10 cose incredibili che puoi raccontare per fare impressione ai tuoi amici - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
10 cose incredibili che puoi raccontare…
Una mantide religiosa intrappolata nell'ambra 30 milioni di anni fa: eccola in tutta la sua bellezza L'immagine del secolo: gli scienziati fotografano un buco nero per la prima volta nella storia

10 cose incredibili che puoi raccontare per fare impressione ai tuoi amici

10 Aprile 2019 • di Simone Fabriziani
4.508
Advertisement

Quante volte siamo capitati in una festa noiosa, dove per rompere il ghiaccio dell'imbarazzo con persone e conoscenti che non conosciamo bene siamo dovuti incappare in discorsi incredibilmente artificiosi per dileguarsi dal contesto i più presto possibile?

Bene, da questo momento amici e conoscenti rimarranno impressionati dalla vostra smisurata conoscenza se proverete a raccontare loro questi 10 fatti incredibili, ma tutti veri, che romperanno il ghiaccio anche nelle situazioni più noiose ed imbarazzanti!

Nonostante siano caramelle particolarmente zuccherate, le Tic Tac vengono considerate "sugar free" perché la quantità per porzione è inferiore a 0,5 grammi

In 100 grammi di Tic Tac ci sono 91,3 grammi di zucchero e, calcolando il fatto che ogni pacchetto contenga circa 15-18 grammi, le Tic Tac sono in media 38, dunque 100 grammi corrisponderebbero a circa 205-220 caramelle. Ogni caramella, inoltre, possiede circa 0,3.0,4 grammi di zucchero, inferiori ai 0,5 e quindi, meno di due calorie a Tic Tac. Ma non chiamatele più "sugar free"!

Il pesce luna oceanico pesa circa due tonnellate e l'esemplare femminile può produrre fino a 300.000.000 di uova alla volta

Il pesce luna oceanico vive nelle acque tropicali e, con il suo imponente peso che può arrivare fino a due tonnellate, la sua dieta consiste principalmente di meduse e alghe, ma non disdegnano nemmeno piccoli crostacei, larve di pesci e calamari. Uno studio ha confermato che la femmina di pesce luna tropicale può produrre inoltre fino a 300 milioni di uova alla volta, più di qualunque vertebrato conosciuto!

Advertisement

Circa il 65-80% dei gatti dal pelo bianco nati con occhi blu sono sordi, se gli occhi sono di colore diverso il loro udito è tuttavia alterato

Secondo un recente studio i gatti dal pelo bianco tendono a soffrire della cosiddetta "sordità neurosensoriale congenita", causata dalla malformazione dell'orecchio interno dopo che sono nati. Lo studio ha sollevato delle percentuali interessanti: dal 17 al 22% dei gatti bianchi con occhi non di colore blu sono sordi, il 40% dei gatti bianchi con occhio di colore differente soffrono di questa sordità, mentre tra il 65 e l'80 % dei gatti con pelo bianco ed occhi blu  possiedono la sordità congenita!

La città di Whittier in Alaska ha solo 214 abitanti, e tutti vivono all'interno dello stesso edificio

Nel 2016 una stima ha confermato che nella cittadina di Whittier, a 93 chilometri a sudest di Anchorage in Alaska, vivano 214 abitanti all'interno dello stesso edificio chiamato "Begich Tower"; costruita nel 1957, la torre è di 14 piani che contiene 150 appartamenti con due e tre camere da letto e alcune unità abitative per chi è...single!

Il verso dell'aquila reale nei film appartiene invece al falco dalla coda rossa

immagine: ASSY/Pixabay

Se nei film o nelle serie televisive avete sentito gracchiare un'aquila, ebbene sappiate che quel suono non appartiene nella maniera più assoluta all'aquila calva, simbolo degli Stati Uniti dal 1787. Visto che il suono dell'aquila non era sufficientemente impressionante, si è deciso di riprodurre quello del falco dalla coda rossa e spacciarlo per il suo rapace rivale!

Prima della scoperta dell'America, nessuno in Europa sapeva cosa fosse una patata

immagine: FotoRain/Pixabay

Scoperte nel 1532 nelle zone andine del Perù e del nordest della Bolivia dai conquistadores di Francisco Pizarro, le patate in soli tre decenni hanno iniziato ad essere coltivate in Europa, prima in territorio spagnolo, poi esportate in Francia e nei Paesi Bassi. La parola "patata" deriva proprio dalla terminologia omonima spagnola per descrivere il curioso ortaggio.

Le foreste pluviali ed altre piante terrestri producono soltanto il 30% dell'ossigeno libero del pianeta Terra

L'ossigeno libero è prodotto dalla scissione dell'acqua guidata dalla luce durante il processo di fotosintesi e, sbagliando, abbiamo sempre pensato che la maggior parte di esso è ridistribuito sul pianeta Terra dalle piante e dalla foreste pluviali, eppure una ricerca ha confermato che il ruolo delle piante in ambiente marino, ad esempio il fitoplancton, è essenziale perché producono il restante 70% di ossigeno libero nel nostro ambiente.

La femmina di opossum del Nord America ha ben 13 capezzoli

immagine: Cody Pope

L'opossum nordamericano, chiamato anche "opossum della Virginia" o semplicemente "opossum", è un animale notturno e comunemente visto nell'America settentrionale e centrale: questi animali hanno all'incirca le dimensioni di un gatto domestico e i loro esemplari femminili hanno una borsa simile a quella di un canguro, e all'interno della borsa hanno 13 capezzoliQuesti 13 capezzoli svolgono un ruolo importante nel ridurre la popolazione del marsupiale. Quando nascono gli opossum, per sopravvivere e nutrirsi, ogni possum deve aderire a un capezzolo. Rimangono attaccati in quel modo all'interno della custodia della madre per circa 50-55 giorni dopo la loro nascita!

Il colore del lobo della gallina determina il colore dell'uovo

immagine: Max Pixel

Sebbene non sia sempre la regola, il colore del lobo dell'orecchio e delle piume del pollo determina il colore dell'uovo. Non c'è davvero alcuna differenza nel valore nutrizionale fornito dalle uova marroni e dalle uova bianche e nemmeno differenze nella durezza del guscio. Le uova marroni costano di più perché i polli che le producono sono generalmente più pesanti dei loro simili che producono uova bianche e i primi consumano più cibo, con conseguente aumento dei costi di produzione che vengono poi trasferiti al consumatore!

Un anno sul pianeta Mercurio sono 88 giorni sul pianeta Terra

immagine: Skeeze/Pixabay

Mercurio è il pianeta più vicino al Sole che la scienza conosca, eppure è un pianeta la cui caratteristica sono gli estremi. Pensate che un anno su Mercurio equivale a circa 88 giorni sulla Terra e i suoi giorni e le sue notti sono estremamente lunghe rispetto alle nostre; inoltre, per completare un'orbita attorno al Sole, Mercurio impiega, guarda caso, la durata di 88 giorni!

Fatti e curiosità incredibili che siamo sicuri romperanno il ghiaccio di qualunque conversazione noiosa o imbarazzante in cui potrete capitare in futuro!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie