Sorveglia un ponte da 13 anni: conosciamo l'uomo che ha salvato più di 300 vite fino ad oggi - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Sorveglia un ponte da 13 anni: conosciamo…
Ecco tutte le scoperte scientifiche che hanno reso il 2016 un anno speciale Dopo 26 anni incontra l'uomo che le ha sparato sul volto: ecco una storia dal finale inaspettato

Sorveglia un ponte da 13 anni: conosciamo l'uomo che ha salvato più di 300 vite fino ad oggi

8.419
Advertisement

Da tredici anni a questa parte un uomo a Nanchino (Cina) passa ogni fine settimana della sua vita, dalle ore 8 del mattino alle 17 del pomeriggio, a sorvegliare il ponte del fiume Yangtze. È su quel ponte, infatti, che tantissime persone si recano per compiere il gesto estremo di buttarsi giù e porre fine alle proprie sofferenze. L'angelo di Nanchino, come viene ora chiamato, è un uomo di 48 anni di nome Chen Si e finora è riuscito a mettere in salvo un numero di persone davvero impressionante.

Dal 13 anni Chen Si passa tutto il suo tempo libero a sorvegliare uno dei luoghi più utilizzati per i suicidi. Col suo intervento Chen ha finora salvato 321 persone in procinto di gettarsi.

immagine: Daily Mail

Chen ha preso in affitto una stanza nei pressi del ponte in modo da poter svolgere il suo lavoro di sorvegliante facilmente.

L'angelo di Nachino, come viene chiamato, non dedica a questa missione solo il suo tempo ma anche il suo denaro: più della metà di quello che guadagna lo sfrutta per aiutare materialmente le persone che salva.

immagine: Daily Mail

Molti di quelli che tentano il suicidio, infatti, sono migranti delle zone rurali più povere che non riescono a integrarsi nel tessuto urbano e che non hanno davvero nulla.

Advertisement

"Lo faccio perché sono stato uno di loro. Quando ero in grosse difficoltà economiche e mi sembrava di non poter più andare avanti sono stato aiutato da un uomo dal cuore grande e ora tocca a me ricambiare come posso".

immagine: YouTube

L'opera di volontariato di Chen continua e supera i confini della città: nel 2015 è stato realizzato un documentario su di lui che vi invitiamo a vedere (qui il link).

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie