A 61 anni, questa donna coreana ha salvato più di 200 cani destinati al mercato della carne - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
A 61 anni, questa donna coreana ha salvato…
Ecco il modo più semplice ed efficace per insegnare a vostro figlio a non interrompervi Ecco cosa vuol dire allenarsi in una palestra da 24.000 dollari all'anno

A 61 anni, questa donna coreana ha salvato più di 200 cani destinati al mercato della carne

3.525
Advertisement

La carne di cane viene consumata in poche zone del mondo, tra le quali spicca l'Asia Orientale. Basti pensare che in Corea, in particolare, ci sono delle razze canine che vengono allevate appositamente per la macellazione

Senza voler entrare nel merito del dibattito alimentare e culturale, oggi vogliamo raccontarvi la storia di una donna di nome Jung Myoung Sook, che da più di 20 anni si occupa di salvare i cani che sono destinati ad essere uccisi e mangiati.

via: wtop.com

Jung Myoung Sook è una donna coreana di 61 anni che vive ad Asan, in Corea del Sud. Da 20 anni si prende cura dei cani randagi, che hanno più probabilità di finire in macelli.

Ha dovuto cambiare casa ben 7 volte, a causa dei vicini che si lamentavano del continuo rumore che facevano tutti i suoi cani.

Advertisement

Attualmente Jung vive su una collina, dove cura, protegge, ama e rispetta i 200 cani che ha salvato (numero che è destinato a crescere...)

Per nutrirli, Jung raccoglie donazioni di negozi locali: ormai la conoscono tutti!

Forse in Corea il cane non è visto come il migliore amico dell'uomo, ma Jung è sicuramente la migliore amica dei cani!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie