I soccorritori fanno penzolare salsicce dai droni per salvare un cane smarrito in acqua - Curioctopus.it
x
I soccorritori fanno penzolare salsicce…
Robot aspirapolvere scappa dall'hotel dove lavora e scompare per un giorno: la curiosa avventura Dona un rene al suo fidanzato e tre mesi dopo lui la tradisce e la lascia: il triste racconto

I soccorritori fanno penzolare salsicce dai droni per salvare un cane smarrito in acqua

25 Gennaio 2022 • di Irene Grazia Paladino
1.269
Advertisement

Quando la situazione si complica, e bisogna agire velocemente per riuscire a risolvere il problema, pensare dentro gli schemi può non essere la soluzione più opportuna. Cosa faresti se smarrissi il tuo cane? Probabilmente chi ha dovuto vivere questa pesante e triste situazione, è ricorso ai metodi tradizionali: passaparola, affissione di volantini, pubblicazione di post sui social. Emma Oakes, dopo aver perso la sua Millie, si è rivolta a dei soccorritori che hanno avuto una brillante idea.


Emma vive in Inghilterra ed è proprietaria di Millie, un Jack Russell Terrier di 3 anni. La cagnolina, un giorno, è sfuggita al suo controllo e si è persa. Ma Emma ha avuto la prontezza di chiedere aiuto, e si è rivolta ad una squadra di soccorritori: la Denmead Drone Search & Rescue. La situazione, però, era più grave del previsto, in quanto nonostante le ripetute ricerche, non erano riusciti ad avvistare Millie. Qualcuno, però, li ha avvisati di aver visto un cane simile a Millie nei pressi di alcune distese fangose, a Langstone, molto lontana dalla terraferma: la cagnolina era in pericolo e rischiava l’annegamento.

Immaginiamo quanto potesse essere spaventata e stanca, e i soccorritori hanno subito capito che sarebbe stato necessario pensare velocemente e fuori dagli schemi. Se non fossero riusciti a salvare Millie in poche ore, la cagnolina probabilmente non sarebbe sopravvissuta. Uno dei piloti dei droni ha avuto una bizzarra idea: attirare la cagnolina usando del cibo attaccato ai droni. Hanno così deciso di usare delle salsicce: si trattava di un esperimento, e non erano sicuri se l’esito sarebbe stato positivo. I soccorritori hanno quindi attaccato dei pezzi di salsiccia cotta ai droni, usando dello spago. Grazie a questa tecnica, e probabilmente attirata dal profumo del cibo, Millie si è diretta in una zona sicura in cui non vi era il rischio di annegamento. Insomma, l’insolito esperimento è riuscito e Millie è stata portata in salvo, prima dalla sua padrona e poi dal veterinario, che ne ha verificato lo stato di salute. Il veterinario le ha prescritto delle cure e molto riposo. I soccorritori, in un post pubblicato su Facebook, hanno concluso il racconto della vicenda così: "L'avventura di Millie è stata incredibile, sia per Millie che per noi. Il team ha fatto un lavoro straordinario, portando Millie a casa al sicuro".

 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie