Un cerbiatto si rifiuta di abbandonare l'uomo che gli ha salvato la vita

Marco Renzi

24 Ottobre 2015

Un cerbiatto si rifiuta di abbandonare l'uomo che gli ha salvato la vita
Advertisement

Un giorno una femmina di cervo diede alla luce due cuccioli nel giardino di quest'uomo, a ridosso del bosco. Dapprima contento per questo evento, lui si rese poi conto che uno dei due aveva un problema all'articolazione della zampa anteriore.

Sebbene lui fosse cosciente che mai in nessun caso bisogna trattare gli animali selvatici come domestici, decise di intervenire per evitare la morte certa del cerbiatto.

Scoprite questa storia che sembra davvero la sceneggiatura di un film Disney... e invece è realtà!

Advertisement

Il piccolo non riusciva a stare in piedi e ben presto la madre dovette abbandonarlo.

Il piccolo non riusciva a stare in piedi e ben presto la madre dovette abbandonarlo.

I numerosi predatori della zona iniziarono a sentirne l'odore, così l'uomo decise di portarlo in casa.

I numerosi predatori della zona iniziarono a sentirne l'odore, così l'uomo decise di portarlo in casa.

La piccola incontrò tutti gli altri inquilini, all'inizio un po' dubbiosi...

La piccola incontrò tutti gli altri inquilini, all'inizio un po' dubbiosi...

Le creò un'ingessatura di fortuna per tenere ferma e rafforzare l'articolazione.

Le creò un'ingessatura di fortuna per tenere ferma e rafforzare l'articolazione.

Iniziò subito a rimettersi in forze...

Iniziò subito a rimettersi in forze...

... sempre sotto lo sguardo vigile dei suoi buffi amici.

... sempre sotto lo sguardo vigile dei suoi buffi amici.

Erano una famiglia felice, ma l'uomo sapeva che la piccola apparteneva al bosco.

Erano una famiglia felice, ma l'uomo sapeva che la piccola apparteneva al bosco.

Per molte sere consecutive provò a portarla dove pascolavano i cervi...

Per molte sere consecutive provò a portarla dove pascolavano i cervi...

...ma la piccola non voleva saperne di allontanarsi.

...ma la piccola non voleva saperne di allontanarsi.

In una sera fortunata riuscì finalmente a raggiungere la sua vera famiglia.

In una sera fortunata riuscì finalmente a raggiungere la sua vera famiglia.

Qualche tempo dopo, conclude l'uomo, videro di nuovo la loro amica, ormai visibilmente cresciuta e molto agile.

Missione compiuta!

Advertisement