Uomo ha presentato una richiesta per rendere il sesso uno sport a tutti gli effetti

Francesca Argentati image
di Francesca Argentati

06 Giugno 2023

Uomo ha presentato una richiesta per rendere il sesso uno sport a tutti gli effetti
Advertisement

Quando si parla di praticare attività fisica o di fare ginnastica, il pensiero non corre soltanto alla corsa, alla palestra e al pilates, ma anche a un altro tipo di "movimento", che di solito avviene in camera da letto. Tuttavia, questo tipo di "pratica" non è annoverata nell'ambito sportivo né riconosciuta come tale, anche se un uomo svedese ha deciso di provare a cambiare le cose: ha chiesto, infatti, che il sesso venga destigmatizzato e visto come un vero e proprio allenamento.

via Daily Star

Pixabay-Not the actual photo

Pixabay-Not the actual photo

Le elevate performance sportive fanno guadagnare posti sul podio e medaglie di valore, perché non dovrebbe valere lo stesso per le prestazioni intime di "un certo livello"? Questo è ciò che si è domandato Dragan Bratic, proprietario di numerosi strip club a Jönköping, in Svezia. Secondo l'uomo, infatti, fare sesso aiuta a bruciare molte calorie, equiparandosi, quindi, a qualunque altro sport. Inoltre, a suo avviso, questa attività ha un grande impatto sia fisico che mentale sugli esseri umani che la praticano regolarmente.

Sulla base di queste considerazioni, ha deciso di presentare domanda alla Confederazione nazionale dello sport. "Va benissimo allenarsi e competere nel sesso, quindi è uno sport come un altro" ha affermato Bratic. "L'incorporazione della pratica sessuale come parte delle tattiche sportive sarà uno sviluppo rivoluzionario tra i paesi europei." Insieme alla Federazione svedese del sesso, Dragan ha chiesto allo Stato di ospitare un campionato sessuale di sei settimane comprensivo di sei discipline, tra cui seduzione, preliminare, massaggi e resistenza.

Advertisement
Pixabay-Not the actual photo

Pixabay-Not the actual photo

Le coppie partecipanti verrebbero inoltre valutate anche per la creatività durante il rapporto, la varietà delle posizioni e la comunicazione fra i partner. Alla competizione parteciperebbero venti persone provenienti da diversi paesi, al cospetto di una giuria composta da tre membri che stabilirebbe i vincitori del campionato. Coloro che saprebbero mettere in pratica la conoscenza del Kamasutra, inoltre, potrebbero ricevere punti bonus. La gara sarebbe organizzata in sessioni da 45-60 minuti per un totale di 6 ore al giorno.

La Confederazione nazionale dello sport ha però deciso di respingere la richiesta di Batric: "La domanda non soddisfa i requisiti e per questo l'abbiamo rifiutata. Abbiamo altro da fare" ha dichiarato Björn Eriksson, a capo dell'ente. Maryanne Fisher, commentando l'aspetto sportivo della pratica sessuale, ha dichiarato: "A differenza del bowling, può anche aumentare l'autostima, la salute cardiovascolare, l'intimità emotiva, migliorare il sonno e aumentare l'immunità."

Che ne pensi di questa idea?

Advertisement