Vive in un aereo nel bosco: "spendo solo 370$ al mese e ho tutto quello che mi serve"

di Matteo Cicarelli

30 Dicembre 2022

Vive in un aereo nel bosco: "spendo solo 370$ al mese e ho tutto quello che mi serve"
Advertisement

Molte persone nell'arco della propria esistenza decidono di mutare radicalmente vita. Spesso capita, che qualcuno si stanchi del caos della città e desideri di cambiare posto, trasferirsi in un luogo calmo in cui la parola d'ordine è tranquillità. A favorire questi spostamenti c'è anche il costante aumento dei costi delle case, per tale motivo molti individui hanno cercato degli alloggi alternativi. Qualcuno si è trasferito in camper altri hanno preferito le navi da crociera.

Un vero e proprio precursore di tutto ciò però è Bruce Campbell che per oltre 20 anni ha vissuto in un aereo in un bosco. Vediamo nel dettaglio la sua scelta.

via Cnbc

Pexels - Not the actual photo

Pexels - Not the actual photo

Bruce è un ingegnere in pensione e da oltre 20 anni e ha scelto di chiamare casa un aereo Boeing 727. Nonostante le dimensioni siano nettamente inferiori rispetto a quelle di un vero e proprio appartamento, ha tutte le comodità. L'aspetto più entusiasmante è che l'aereo si trova nel bel mezzo di un bosco. Il jet, inoltre, ha una storia unica, un tempo apparteneva al magnate della navigazione greco-argentino Aristotele Onassis.

Advertisement

L'aereo dispone di ogni comodità, non gli manca niente. I servizi igienici sono quelli originali e perfettamente funzionanti. Bruce, però, ha fatto delle aggiunte e degli aggiustamenti. Ha realizzato una doccia, poi ha montato un frigorifero e una lavatrice.

"La mia casa è come fosse un grande giocattolo, ho tutto quello che mi serve. Posso capire che alcune persone potrebbero sentirsi isolate se vivessero qui, ma per me è naturale. Mi trovo a mio agio. Vivere in un vecchio aereo è bellissimo, tutti i Boeing che non vengono più usati potrebbero essere trasformati in case".

Pexels - Not the actual photo

Pexels - Not the actual photo

Bruce ha trovato un modo davvero innovativo in cui vivere, anche se trascorre solo sei mesi dell'anno all'interno dell'aereo, mentre i restanti li passa in Giappone. Così, inoltre, ha anche evitato che tonnellate di metallo finissero in una discarica. L'acquisto del Boeing gli è costato 100.000 dollari, poi ne ha spesi altri 120.000 per renderlo abitabile. Nell'arco del mese, però, spende molto poco, ovvero solo 370 dollari, 220 per tasse di proprietà e da 100 a 250 per l'elettricità.

Se ne avessi la possibilità faresti la sua stessa scelta?

Advertisement