"Mio padre vuole dare alla sua nuova figlia il mio stesso nome: mi sento sostituita"

Matteo Cicarelli

26 Dicembre 2022

Advertisement

Quando si deve dare un nome a un figlio è sempre una questione delicata. Solitamente, appena si viene a conoscenza che a breve si aggiungerà un altro componente alla famiglia, si comincia a pensare a come si possa chiamare il piccolo. Si valutano tutte le possibilità, fino a quando non si trova l'opzione perfetta.

Uno degli aspetti fondamentali quando si sceglie il nome per un figlio, però è quello evitare omonimi in famiglia. Peccato, che non era dello stesso avviso il padre di questa ragazza che ha scelto di chiamare la sua nuova figlia con il nome della sua primogenita. Vediamo meglio cosa è successo.

via throwRA_6566/Reddit

Advertisement

Pexels - Not the actual photo

La protagonista della vicenda ha voluto raccontare la sua storia tramite un post su Reddit, chiedendo secondo agli utenti cosa significasse tutto ciò. La ragazza ha 18 anni, il suo nome completo è Lilianna, ma è sempre stata chiama con il diminutivo Lilly. Suo padre, però, adesso sta per avere una figlia con un'altra donna e hanno scelto di chiamarla Lilly.

La ragazza ritiene che per lei avere lo stesso nome della sorellastra possa essere molto imbarazzante, mentre suo padre è convinto che tutto ciò sia normale.

"Ho scoperto che mio padre sta per avere un altro figlio con la mia matrigna, Laura. L'ho scoperto per caso un giorno, mentre mi trovavo a casa loro. Ho chiesto se avessero già in mente un nome, ma volevano aspettare prima di scoprire il genere e poi cominciare a pensare a come chiamarlo". Fino a quel momento tutto sembrava procedere per il meglio, Lilly era contenta per loro. Peccato, che di lì a poco la situazione sarebbe peggiorata. Qualche tempo dopo, infatti, le è stato rivelato che il nascituro sarebbe stata una bambina, ma soprattutto le è stato detto come l'avrebbero chiamata.

Pexels - Not the actual photo

"Ero su Skype con mio padre, quando mi ha detto che sarebbe stata una femminuccia. Ho chiesto se avessero scelto un nome e Laura ha riferito che l'avrebbero chiamata Lilly. Credo il mio volto abbia descritto i miei sentimenti. Infatti, mio papà ha cominciato a dire che non avevamo lo stesso nome. Ho raccontato tutto a mia madre che è d'accordo con me e sostiene che sia una situazione molto strana".

Da quel momento la ragazza ha scelto di non avere più contatti con il padre. "Laura poi ha cercato di contattarmi dicendomi che per mio papà sarò sempre la primogenita e che non mi sostituirà mai. Allora perché hanno scelto esattamente il mio stesso nome?" 

Cosa ne pensi?

Advertisement