Mostra l'abito da sposa sui social e riceve una pioggia di critiche: "Sembra carta igienica"

Francesca Argentati image
di Francesca Argentati

21 Dicembre 2022

Mostra l'abito da sposa sui social e riceve una pioggia di critiche: "Sembra carta igienica"
Advertisement

La scelta dell'abito da sposa è uno dei momenti più impegnativi, ma anche divertenti ed emozionanti, dei preparativi per un matrimonio. Ogni donna ha in mente il vestito dei propri sogni e trovarlo non è sempre facile: a volte occorrono mesi interi per riuscire a individuare quello giusto, girovagando per boutique e siti online, altre invece si ha la fortuna di scovarlo al primo tentativo. In ogni caso, ogni sposa ha in mente un abito diverso e non è detto che debba essere bianco: l'importante è che rispecchi il desiderio della donna che lo indossa e che la renda soddisfatta. Anche in queste circostanze, però, le critiche non mancano mai, come accaduto a una donna che dopo aver mostrato il video delle sue nozze ha ricevuto tantissimi commenti negativi per il vestito che ha scelto.

via New York Post

camillelescai/TikTok

camillelescai/TikTok

Camille Lescai è una grande amante del rosa e, come tale, sognava di raggiungere l'altare in un abito nuziale di questo colore. La sposa desiderava che il suo vestito si distinguesse, che si allontanasse dalla tradizione e che, soprattutto, esaudisse le sue aspettative. Così, navigando sui social, ha visto un abito rosa realizzato da uno stilista australiano e se ne è subito innamorata. "Ho ordinato una versione personalizzata per 6.500 dollari australiani (circa 4.100 euro) e l'ho indossato al mio matrimonio. Ho sovvertito le regole chiedendo ai miei ospiti di vestirsi di bianco e l'evento è stato fenomenale: ho vissuto una giornata perfetta e ho adorato il mio vestito."

Nei giorni successivi, però, Camille ha deciso di condividere sul suo profilo TikTok un video della cerimonia, senza immaginare quanto sarebbe accaduto: gli utenti, infatti, si sono letteralmente accaniti contro il suo abito. "Pensavo che solo i miei amici e i miei follower l'avrebbero visto. Mi sono svegliata con un numero enorme di commenti e migliaia di visualizzazioni. Il video era diventato virale, ma per ragioni sbagliate. Un sacco di persone scrivevano commenti negativi disprezzando il vestito. Molte persone lo hanno definito brutto e trash, mentre altre hanno paragonato la gonna di organza alla carta igienica."

Advertisement
camillelescai/TikTok

camillelescai/TikTok

Camille, stupita dal fatto che così tante persone si fossero interessate al suo vestito, ha deciso di non lasciarsi condizionare dalle critiche ricevute: "Amo il mio vestito e non volevo che questi giudizi cambiassero la mia percezione di esso. A 15 anni ero molto più insicura di me stessa e probabilmente non avrei avuto il coraggio di indossarlo. Ciò che mi ha infastidito di più sono le potenziali conseguenze indesiderate che il rancore potrebbe creare. Non ha attaccato solo me: molte giovani donne che hanno commentato il mio video mi hanno detto che vorrebbero un vestito come il mio per il loro matrimonio, e non ho potuto fare a meno di pensare a come si sarebbero sentite leggendo i commenti."

Così, la neo sposa ha deciso di rispondere agli utenti con una serie di clip, riferendosi soprattutto a coloro che hanno commentato in maniera anonima e, in seguito, gran parte dei messaggi negativi sono scomparsi. "Il mio consiglio a chiunque riceva rabbia online è di cercare di non prendersela e di pensare che le persone che sono nella tua vita ti amano a prescindere da qualunque cosa venga detta online, e quelle sono le opinioni che contano."

Come avresti reagito al posto di Camille?

Advertisement