"Hanno espulso mio figlio da scuola per il suo taglio di capelli"

Matteo Cicarelli

25 Novembre 2022

Advertisement

Ognuno ha un proprio idolo e vorrebbe assomigliargli in ogni modo, in alcuni casi si cerca di emularlo nello stile, tentando di vestirsi nello stesso modo, altre volte si cerca, magari, di imitarlo negli atteggiamenti o nel taglio di capelli. Non sempre, però, queste scelte sono condivise da tutti, ma soprattutto potrebbe accadere, che quello stile non sia consono per un determinato luogo.

Questo ragazzo, infatti, ha scelto un taglio di capelli non apprezzato dai suoi insegnanti, che hanno deciso di non farlo entrare a scuola e chiamare la madre. Quest'ultima, infuriata per questa decisione ha voluto condividere la vicenda sui social.

via Mirror

Advertisement

Pexels - Not the actual photo

Emma Shaw, la mamma di 32 anni, ha condiviso la vicenda accaduta a suo figlio dodicenne Alfie Ransom, che non è stato fatto entrare a scuola da parte degli insegnanti a causa della sua capigliatura. Il ragazzo aveva scelto di radersi i capelli nello stile del suo idolo, il calciatore brasiliano Ronaldo Luís Nazário de Lima, conosciuto semplicemente come Ronaldo il fenomeno. Questo taglio implicava, però, la maggior parte della testa rasata, eccetto un ciuffo più lungo nella parte anteriore.

Pochi minuti dopo l'orario di ingresso nell'istituto, Emma ha ricevuto una chiamata da parte del preside, con la quale è stata informata che Alfie sarebbe stato mandato a casa, per aver violato le regole della scuola e non sarebbe potuto tornare fino a quando non si fosse rasato completamente.

"Alfie ama andare a scuola - spiega Emma infuriata - ma non gli sarà permesso di tornare indietro finché non si sarà rasato del tutto, il che è ridicolo perché non influirà sulla sua capacità di apprendimento. Non voglio costringerlo a tagliarsi i capelli, non so cosa fare"

L'atteggiamento degli insegnanti e del preside potrebbe risultare eccessivo, ma non hanno fatto altro che adeguarsi alle regole della scuola. Sullo statuto della Sirius West Academy di Hull (l'istituto frequentato da Alfie) c'è scritto che: "le acconciature devono essere appropriate per la vita dell'Accademia. Non dovrebbero esserci pettinature estreme come quelle dei Mohicani o con un colore dei capelli innaturale".

Cosa ne pensi di questo atteggiamento da parte dell'istituto? Come credi avrebbe dovuto agire la madre?

Advertisement