Coppia vuole cambiare tavolo al ristorante per le urla di un bambino: la mamma reagisce

Matteo Cicarelli

27 Novembre 2022

Coppia vuole cambiare tavolo al ristorante per le urla di un bambino: la mamma reagisce
Advertisement

Diventare genitori è una delle esperienze e sensazioni più belle che possano esistere, di contro però è un'attività veramente faticosa. Soprattutto quando il proprio figlio è ancora piccolo. Si passano numerose notti insonni, infatti, capita che il bambino si svegli e ci si debba alzare per cullarlo, nella speranza che si riaddormenti il prima possibile. Proprio per questo, spesso è necessario prendersi una pausa, un momento tutto per sé.

Infatti, questa coppia si era presa una serata di stacco dai propri figli per andare al ristorante. Peccato, però, che al tavolo vicino un bambino ha cominciato a pingere. I due hanno chiesto al cameriere di cambiare posto, ma questa richiesta ha fatto infuriare la mamma del piccolo. Cos'è successo?

via Ok_Candy7966/Reddit

Advertisement

Pexels - Not the actual photo

Questi genitori hanno voluto raccontare la loro storia tramite un post su Reddit e hanno chiesto agli utenti se fossero stati loro a sbagliare o fosse stato giusto chiedere al cameriere di cambiare tavolo. Questa mamma e papà amano i propri figli, però ogni tanto desiderano prendersi una pausa e passare del tempo da soli. Avevano organizzato da diversi giorni, una serata intima, prenotando un tavolo in un ristornate di lusso.

Il giorno della cena sono entrati nel locale e si sono accomodati al proprio tavolo, ma pochissimi minuti dopo hanno visto sedersi affianco a loro una coppia con un bambino nel passeggino. "All'inizio andava tutto bene, ma poco dopo il piccolo ha incominciato a piangere. Hanno cercato di confortarlo in tutti i modi, ma ogni volta che sembrava fossero riusciti a farlo addormentare, si risvegliava e iniziava di nuovo a piangere".

A quel punto la coppia stava pensando di alzarsi e andarsene, ma ormai avevano già ordinato. L'unica soluzione era chiedere al cameriere di potergli cambiare posto. I due genitori con il piccolo hanno sentito la richiesta, "allora la mamma si è girata verso di me sostenendo che probabilmente non avessi figli, ma soprattutto che i bambini sono persone e bisogna essere in grado di accettare che possano fare rumore. Farli smettere di piangere è difficile. Non volevo iniziare una discussione, però le ho risposto che poteva effettivamente fare qualcosa per il pianto, ovvero portare il suo bambino a casa. Così almeno avrebbe lasciato che tutti gli altri si potessero godere il proprio pasto".

Pexels - Not the actual photo

Gli utenti si sono, per lo più, schierati a favore della coppia protagonista della vicenda dicendo che comprendono appieno la situazione. "Quando prendi una babysitter per goderti una serata insieme a tuo marito l'ultima cosa che desideri è avere accanto un altro bambino che grida". In molti, poi, hanno sostenuto che la richiesta della coppia fosse assolutamente lecita: "hanno semplicemente chiesto di cambiare tavolo".

Tu con chi sei d'accordo?

Advertisement