x
Donna si rivolge alle risorse umane…
La modella troppo bella per i social: 16 foto che mostrano come la natura sorprenda costantemente l'uomo

Donna si rivolge alle risorse umane per il soprannome che le ha dato il suo capo

21 Novembre 2022 • di Matteo Cicarelli
680
Advertisement

Tutti nell'arco della propria vita hanno avuto un soprannome. Spesso viene utilizzato per abbreviare un nome troppo lungo, altre volte come nomignolo affettuoso o, ancora, per richiamare un evento, che ha visto quella specifica persona come protagonista.

Esistono svariati modi per realizzare un soprannome, alcune volte però non lo si ama e si cerca in tutti i modi di scrollarselo di dosso. Come è accaduto alla protagonista di questa storia, che è stata associata dal suo capo a un personaggio cinematografico. La ragazza però non ha apprezzato questo atteggiamento e ha cercato di prendere provvedimenti. Cos'è successo?


La protagonista della vicenda è una ragazza di 31 anni, che ha cambiato da poco lavoro. Il suo nuovo ufficio, però, è composto esclusivamente da uomini, tra i quali anche il suo capo. Quest'ultimo è uno di quegli individui che si considerano affascinanti e attraenti. Invece, secondo la ragazza non è molto bello, inoltre quella sua sicurezza in sé lo porta spesso ad avere comportamenti inadeguati e a fare commenti inappropriati.

"Io non amo - spiega la ragazza - il suo atteggiamento, per questo motivo lo tengo sempre a distanza. Alcuni giorni fa, però, sono stata costretta a recarmi nel suo ufficio, perché non riuscivo a rintracciare un mio collega che doveva inviarmi dei documenti. Lui ha preso lo smartphone per scrivergli. In quel momento, ho notato che nella sua rubrica ero salvata come Jessica Rabbit. Allora, gli ho chiesto delucidazioni in merito".

Il capo non sapeva cosa dire, e ha tentato di giustificarsi sottolineando che fosse un complimento, perché ritiene che entrambe siano delle belle donne dai capelli rossi.

"Quel suo comportamento non mi è piaciuto per niente, per questo motivo mi sono recata dalle risorse umane per raccontare l'accaduto. Lì, mi è stato detto che verrà elaborato un richiamo, ma che sarebbe stato inutile. Da allora, il mio capo ha smesso di parlarmi, e i miei colleghi dicono che me la sono presa eccessivamente per un complimento".

La ragazza si è rivolta agli utenti di Reddit per sapere se il suo comportamento è stato errato. La maggior parte delle persone, ha preso le sue difese, sostenendo che ha fatto bene a lamentarsi per un comportamento che non ha apprezzato.

Secondo ha agito nel modo giusto?

Tags: DonneLavoriStorie
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie