x
Bimba nata senza udito ascolta la voce…
Vince 10 milioni di euro e adesso cerca una moglie con cui condividerli Questa donna sembra parlare al cellulare nel 1938: è la prova che si può viaggiare nel tempo?

Bimba nata senza udito ascolta la voce della madre per la prima volta

10 Novembre 2022 • di Francesca Argentati
991
Advertisement

Crescere un bambino è un'esperienza ricca di emozioni, che insegna giorno per giorno a diventare genitori. Mamme e papà cercano di ricoprire questo ruolo nel migliore dei modi, garantendo al proprio figlio ogni opportunità. Quando si tratta di accudire un bambino con delle problematiche, poi, l'avventura diventa ancora più speciale: ogni progresso, ogni conquista assumono un valore inestimabile e vengono accompagnati da una commozione indescrivibile. Come nel caso della mamma di una piccola non udente, che ha voluto condividere sui social un momento importante e a dir poco emozionante.

via: News Week

Christina Pacala è la madre di Riley, una bambina di un anno nata con una disabilità: la piccola, infatti, è sorda in modo permanente. I genitori hanno scoperto il problema qualche tempo dopo la nascita della figlia, ma si sono subito ripromessi di garantirle i migliori strumenti e supporti per agevolare la sua capacità di comunicazione, compreso l'insegnarle la lingua dei segni americana e farle apprendere l'inglese parlato.

La Pacala ha voluto dare informazioni, tramite il suo account, sugli apparecchi acustici, spiegando che non si tratta di strumenti che ripristinano l'udito: "Non sono una riparazione magica per le persone sorde. I non udenti non hanno bisogno di essere riparati. Si tratta soltanto di strumenti che consentono di accedere al suono. Ma questo è stato speciale per noi." Dopo queste parole, Christina ha mostrato nella clip il momento in cui Riley ha ascolta la voce della mamma per la prima volta, alternando espressioni di stupore, perplessità e infine di gioia, con un tenerissimo sorriso che ha sciolto gli utenti, i quali hanno commentato numerosi per manifestare la propria commozione.

"Riley è una bambina intelligente, felice e molto energica. Adora giocare con i mattoncini e con le bambole, ascoltare musica e leggere favole della buonanotte con suo padre ogni notte. Siamo entusiasti di poter condividere il nostro viaggio e speriamo di aiutare le persone a capire che i bambini sordi possono fare assolutamente qualsiasi cosa" ha affermato mamma Christina.

Una donna che non solo con le parole, ma anche con i gesti, si è resa un esempio da seguire per tutti i genitori che si trovano nella sua stessa situazione. Sei d'accordo?

Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie