x
A 5 anni sostiene di essere la reincarnazione…
Anziano passeggia insieme al suo animale da compagnia: una tartaruga col cappello da cowboy Invita sua madre a conoscere il figlio, ma lei lo porta via e sparisce per ore:

A 5 anni sostiene di essere la reincarnazione di una donna afroamericana: "Lo posso dimostrare"

22 Ottobre 2022 • di Francesca Argentati
3.792
Advertisement

Abbiamo solo una vita o molte di più? Esiste la reincarnazione oppure la nostra esistenza è la sola che abbiamo a disposizione? Ognuno ha un'idea diversa al riguardo, ma alcune testimonianze suscitano perlomeno delle interessanti riflessioni. Siamo solo quelli che siamo oggi o in passato eravamo qualcun altro? In questo articolo parliamo di un bambino americano di 5 anni che afferma di essere stato una persona diversa nella sua vita precedente e di poterlo provare. Come? Vediamo insieme il suo racconto.

via: The Sun

Luke Ruehlman: Meet the 5-year-old boy who claims he is a reincarnation of a woman who was killed in a horror hotel fire...

Pubblicato da Melotune.com su Mercoledì 19 ottobre 2022

I genitori di Luke Ruehlman si sono molto spaventati davanti al racconto del bambino, il quale, quando aveva soltanto due anni, ha detto loro di essere la reincarnazione di una donna afroamericana di nome Pam. La prima volta che Erika, la mamma di Luke, lo ha sentito pronunciare questo nome si è domandata di chi stesse parlando, dal momento che in famiglia nessuno la conosceva. Finché il figlio non ha fornito ulteriori informazioni al riguardo: "Si è girato verso di me e ha detto 'Beh, ero io. Ma poi la mia vita è finita e sono salito in Paradiso. Ho visto Dio e poi, alla fine, mi ha fatto tornare sulla Terra sotto forma di bambino e tu mi hai chiamato Luke."

Il piccolo ha aggiunto dettagli inquietanti, come ad esempio il fatto di aver viaggiato su un treno in direzione di Chicago, cosa che nella sua attuale esistenza non è mai avvenuta. La famiglia vive nell'Ohio, a Cincinnati. Inoltre, Luke ha fornito la sua antica descrizione fisica: "Quando ero una ragazza avevo i capelli neri e indossavo degli orecchini come quelli" indicandone un paio più moderno.

Erika è rimasta sbalordita quando ha scoperto che una donna di nome Pam Robinson di 24 anni era stata coinvolta in un incendio al Paxton Hotel di Chicago nel 1993, durante il quale avevano perso la vita 19 persone, compresa lei. A Luke sono state mostrate alcune foto di donne con le stesse origini e la medesima età di Pam, ma soltanto una di loro era proprio lei: quando al bambino è stato chiesto di indicare quale fosse, ha prontamente indovinato.

La signora Ruehlman a quel punto ha deciso di contattare la famiglia Robinson per raccogliere informazioni relative a Pam, scoprendo diverse somiglianze tra la donna e suo figlio, come ad esempio suonare la tastiera e la passione per Stevie Wonder.

Una vicenda che di certo fa sorgere delle domande a cui non è semplice dare una risposta. Tu cosa ne pensi?

Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie