x
Mamma cucina centinaia di pasti in anticipo…
Scoperti due nuovi pianeti a 100 anni luce di distanza da noi dove si potrebbe vivere per oltre 3000 anni Ruba un’automobile, ma durante la fuga sbaglia strada e rimane incastrato sulle scale della metropolitana

Mamma cucina centinaia di pasti in anticipo per la famiglia: "La dispensa ci basta da ottobre a maggio"

20 Settembre 2022 • di Laura Ossola
100.527
Advertisement

La preparazione dei pasti è sempre un momento agrodolce per una famiglia: se può essere piacevole cucinare per chi si ama, infatti, spesso ci si ritrova al momento della preparazione senza alcuna idea sul da farsi, magari anche in ritardo sulla tabella di marcia. L'approccio alla cucina è diverso per ogni mamma: ci sono quelle che si affidano all'estro del momento,  quelle che preferiscono affidarsi a cibi precucinati o presi da asporto. E poi ci sono le mamme metodiche, che pianificano i pasti per l'intera settimana e seguono il programma scrupolosamente.

Una mamma dell'Indiana negli Stati Uniti ha migliorato questa programmazione avvicinandola alla perfezione. Vediamo insieme cos'ha fatto per la sua famiglia.

via: Metro

Kelsey Shaw è una mamma di 30 anni che vive a Crown Point, nell'Indiana, da quando lei e suo marito Nathaniel hanno deciso di trasferirsi in una fattoria per far crescere i loro 3 figli a contatto con la natura. Una scelta molto comune oggi, ma ciò che l'ha resa eccezionale è la dispensa che la donna ha realizzato nel tempo. Kelsey infatti produce nella fattoria il cibo che la famiglia consuma fresco d'estate e conservato in inverno. La giovane ha imparato da sola a realizzare conserve essiccate, inscatolate e sott'olio o sott'aceto, occupando i tre mesi estivi nella preparazione dei prodotti per la conservazione; la famiglia consumerà quindi cibo casalingo tutto l'anno, ma è anche preparata a qualsiasi evenienza possa rallentare o azzerare gli approvigionamenti di cibo.

"Quando ci siamo trasferiti alla fattoria volevamo vivere uno stile di vita più lento e volevamo sapere cosa stavamo mangiando e da dove veniva" racconta la giovane sul suo canale TikTok  "Ci vuole molto tempo. Trascorro almeno due ore al giorno in giardino e poi il processo di conservazione può richiedere giorni; è un'abilità."

La famiglia coltiva frutta e verdura nella fattoria e ha anche polli e capre da latte. "Ho conservato i pasti interi, quindi preparo vasetti e poi li metto in una scatola di latta a pressione, così sono pronti per essere conservati e utilizzati ogni volta che ne ho bisogno" spiega Kelsey. "Significa che non devo mai preoccuparmi di preparare la cena se è stata una giornata impegnativa."

Kelsey prepara le conserve un prodotto alla volta; nella sua dispensa, inoltre, ci sono delle scorte di tutti quei cibi che non può produrre nella fattoria: farina, riso, pasta vengono acquistati ogni due settimane circa nel supermercato a 40 minuti da casa. Per tenere le sue riserve sotto controllo, la donna fa un inventario periodico della sua dispensa, in modo che tutto sia perfettamente in ordine.

Advertisement

Grazie all'impegno di questa mamma, l'intera famiglia riesce a nutrirsi di cibo fresco più spesso possibile e nella dispensa ci sono ben 426 pasti pronti realizzati con ingredienti coltivati in casa, che saranno sufficienti per i successivi 8 mesi. Una scelta di vita impegnativa, ma che certamente ripaga ogni sforzo con la serenità e l'orgoglio di consumare qualcosa di cui si conosce tutta la storia. 

Voi riuscireste a fare una scelta tanto radicale?

Tags: CuriosiFamigliaStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie