x
Un papà è riuscito a risparmiare più…
Polizia ritrova una fede nuziale smarrita e lancia un appello: Trova 500$ nella fessura del bancomat e li restituisce: erano i risparmi di una donna di 92 anni

Un papà è riuscito a risparmiare più di 850€ sulla bolletta monitorando il consumo degli elettrodomestici

08 Settembre 2022 • di Matteo Cicarelli
4.597
Advertisement

Far fronte alle bollette da pagare, mese dopo mese, può essere un problema per tante famiglie. Per questo motivo, molte persone stanno cercando di correre ai ripari e tentano di trovare dei modi che permettano loro di pagare di meno. L'unica vera soluzione è quella di utilizzare con moderazione gli elettrodomestici, o almeno farne un uso consapevole. Mark Thompson, un papà inglese, sta riuscendo nell'impresa di risparmiare e tagliare nettamente le spese.

L'uomo vive a Norwich, con sua moglie Heather e le figlie, Hannah (26 anni) e Sally (22). Lui e la moglie sono dei pensionati, quando a fine mese arriva la bolletta questa influisce e non poco sulla loro paga. Quindi, era necessario trovare un espediente per poter pagare di meno.

via: The Sun

L'uomo lavorava nel settore energetico e conosce molto bene le dinamiche di consumo. Per questo motivo, un giorno ha deciso di monitorare e controllare la quantità di energia che i suoi elettrodomestici stavano dissipando: dal frigorifero alla lavatrice, senza tralasciare la lavastoviglie. Nonostante sembri molto complesso ridurre questi oneri, Mark ha trovato la soluzione: la spina intelligente. Questa si comporta, essenzialmente, come una seconda spina. Dopo averla inserita nella presa, va collegato l'apparecchio ed è in grado di calcolarne i costi, quando è attivo.

"In questo modo - spiega l'uomo - ho capito quanto consumano gli elettrodomestici che ho in casa, e riesco a tenere sotto controllo il prezzo della bolletta". Il suo apparecchio più caro era un congelatore molto vecchio, che gli costava circa 290 euro l'anno. Dopo aver preso coscienza di ciò non ha potuto far altro che liberarsene, dato che neanche lo utilizzava. Un'altra accortezza che gli permette di compiere un taglio alle spese energetiche è quello di apporre, sopra ogni elettrodomestico, un post-it che indichi i consumi e come usarlo con parsimonia. "Sul mio bollitore ho applicato un segno, affinché mi indichi la quantità d'acqua necessaria per due tazze di tè ed evitare di riempirlo troppo e sprecare energia".

Mark ha fatto un calcolo e ha valutato che facendo attenzione e spegnendo gli elettrodomestici, ogni volta che non è necessario tenerli accesi, e staccando quelli che consumano di più si può risparmiare molto. Nel suo caso fino a 850 euro. Una cifra veramente alta che consente di rendere molto più leggera la bolletta.

Degli ottimi trucchi per poter imprimere un netto taglio alle spese energetiche. Quali metodi usi per consumare meno?

Tags: CuriosiTrucchiCase
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie