x
"Sono andata via di casa dopo che mia…
Bambino o sacco della spazzatura? La curiosa foto che sta facendo il giro del web 15 immagini piene di umorismo che possono raddrizzare anche la giornata più storta

"Sono andata via di casa dopo che mia madre ha venduto i miei biglietti per un concerto: ho esagerato?"

28 Agosto 2022 • di Francesca Argentati
2.787
Advertisement

I rapporti tra genitori e figli non sempre sono semplici, specialmente quando subentra la fase dell'adolescenza: in questo delicato periodo, infatti, si tende a esplorare la propria personalità, ad allontanarsi dalla famiglia per crearsi un'identità nell'ambiente esterno e si sperimenta una sorta di ribellione tipica dell'età. Non è raro, quindi, che i dissapori tra adulti e ragazzi prendano il sopravvente proprio in questo frangente, portando a piccoli o grandi scontri in cui le parti non riescono in alcun modo a comprendersi. In questo articolo parliamo dell'episodio riportato da una giovane ragazza sulla piattaforma Reddit, dove ha raccontato la sua reazione a seguito di un gesto compiuto dalla madre.

via: Reddit

L'autrice del post, una ragazza di 17 anni, ha iniziato a spiegare quanto accaduto dicendo di essere una grande fan del gruppo musicale My Chemical Romance, che ascolta con grande passione da quando aveva soltanto 7 anni. "Suoneranno nel mio paese tra una settimana e ho comprato due biglietti, uno per me e uno per il mio ragazzo. Questo concerto era davvero importante per me, anche perché era già stato rinviato due volte" ha scritto l'adolescente.

Cosa è accaduto, quindi? "Mio fratello più giovane, Jack, ha un problema che lo porta a dover indossare delle scarpe particolari, abbastanza ingombranti. L'unico modello che gli piace è piuttosto costoso. Mia madre ha acquistato dei biglietti per il concerto di Ed Sheeran ed è appena tornata da una vacanza, quindi è un po' a corto di soldi. Così, ha detto che avrebbe venduto i biglietti e ho pensato che si riferisse ai suoi."

Così però non era ed è il motivo che ha portato la ragazza a rivolgersi alla community, per chiedere un parere agli utenti su quanto è accaduto in seguito.

"Mi sbagliavo di grosso: ha venduto i miei, a circa il doppio del prezzo che ho pagato io. Non posso acquistarne altri dal momento che sono esauriti per quella data, e non so davvero quando o se avrò mai più questa opportunità, quindi sono furiosa."

La giovane però non si è limitata ad arrabbiarsi, ma ha deciso di agire in modo deciso e inequivocabile: "Ho fatto le valigie ieri sera e sono andata a stare dal mio ragazzo, i cui genitori sono più che d'accordo. Mia madre pensa che io sia oltremodo irragionevole per essermene andata, che stia reagendo in modo esagerato. Ha detto che la sto facendo sembrare una cattiva madre e ha persino convinto mia sorella maggiore a chiamarmi e rimproverarmi al telefono."

La diciassettenne, a quel punto, ha iniziato a riconsiderare la propria decisione, domandandosi se il suo comportamento non fosse davvero stato eccessivo, così ha chiesto agli utenti: "Adesso comincio a sentirmi io quella dalla parte del torto, anche se all'inizio pensavo di aver ragione. Ho sbagliato? Aggiungo che ho comprato i biglietti con i miei soldi, che ho guadagnato dato ho un lavoro e non dipendo da mia madre."

Tu da che parte stai?

Tags: MusicaFamigliaStorie
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie