x
Vivere in crociera? Diventa possibile…
Questa signora è stata arrestata il giorno in cui ha compiuto 100 anni: 20 tra le più imbarazzanti foto di famiglia che si possono trovare nell'album dei ricordi

Vivere in crociera? Diventa possibile con la compagnia che ti vende un alloggio sulla sua nave

27 Agosto 2022 • di Laura Ossola
7.190
Advertisement

Alzi la mano chi non sogna dipoter fare almeno una volta nella vita un viaggio in crociera. I viaggi mondiali in crociera sono diventati sempre più popolari, anche se i prezzi talvolta proibitivi di questo modo di viaggiare sono un grosso limite per molti, per cui queste esperienze non restano che un desiderio irrealizzabile.

C'è chi sogna di poter addirittura vivere in una crociera e oggi c'è una nuova "comunità residenziale in mare", che potrebbe dare la possibilità a questo sogno di realizzarsi a un prezzo più conveniente e per un tempo prolungato o addirittura permanente. Scopriamo più avanti questo entusiasmante progetto. 

via: CNN

Storylines è una compagnia di navigazione nata dalla volontà dei fondatori Alister Punton e Shannon Lee di dare agli amanti dei viaggi la possibilità di vivere totalmente la loro passione. Sulla loro nave in costruzione in Croazia sono stati infatti realizzati degli alloggi, residenze da 1 a 4 camere da letto completamente ammobiliate, ma anche monolocali e attici. Le residenze sono disponibili per l'acquisto a un prezzo variabile da circa 400.000 euro a circa 8 milioni di euro; un numero limitato di alloggi possono essere affittati per 12, 24 o 60 anni. In caso di acquisto, il residente avrà il diritto di trasferirsi su un'altra nave quando questa verrà dismessa e potrà affittare o rivendere il suo alloggio in ogni momento. 

La nave è dotata di numerosi servizi: 20 ristoranti e bar, un microbirrificio, tre piscine, una biblioteca con 10.000 volumi, un cinema, un centro benessere all'avanguardia e una fattoria a impianto solare con giardino idroponico. I fondatori hanno pensato proprio a tutto: per soddisfare le esigenze delle famiglie, a bordo è previsto un programma educativo completo e sono stati predisposti numerosi spazi educativi; saranno inoltre presenti professionisti sanitari, una farmacia e un ufficio postale. Una vera e propria città in movimento sul mare insomma.

Advertisement

Gli aspiranti acquirenti vengono intervistati per valutare la loro adeguatezza alla comunità e la loro adesione ai suoi principi fondanti, ma il fondatore Punton puntualizza che "Storylines è una comunità e in quanto tale ha bisogno di tutti. Servono persone di ogni ceto sociale quando si vuole creare una comunità." La nave inizierà un viaggio inaugurale di 1000 giorni, fermandosi in ogni porto da 3 a 5 giorni. I residenti avranno dei "giorni di scelta" mensili, in cui voteranno lo scalo dove fermarsi. 

Una nave costruita per essere amica dell'ambiente ma anche degli uomini che l'abiteranno, con numerose modifiche ai progetti originali per adattarla alle esigenze degli aspiranti residenti. Tutto questo al prezzo più basso nel mercato degli yacht residenziali. Siete già corsi a candidarvi per l'acquisto?

Tags: ViaggiCuriosiCase
Advertisement
Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie