Giovane influencer viene criticata per la scelta di non avere figli: "Sono egoista, voglio il mio tempo per me" - Curioctopus.it
x
Giovane influencer viene criticata per…
Robot programmato per giocare a scacchi afferra il dito dell'avversario di 7 anni causandogli una frattura 16 fotografie iconiche della storia: un tuffo nel passato da non perdere

Giovane influencer viene criticata per la scelta di non avere figli: "Sono egoista, voglio il mio tempo per me"

30 Luglio 2022 • di Francesca Argentati
3.183
Advertisement

Decidere di avere dei figli e diventare mamme è una scelta personale, che non va in alcun modo giudicata. La genitorialità è un'opzione, non un obbligo, si può rinunciare per diversi motivi in ogni caso legittimi, eppure qualcuno non la vede proprio così. Una giovane influencer è stata ampiamente criticata sui social dopo aver rivelato di non desiderare dei bambini, scelta che ha argomentato sostenendo di voler pensare a se stessa, idea non condivisa da molti utenti.


Lorella Palmer ha 22 anni, vive a Londra ed è laureata in Giurisprudenza, oltre a essere un'agente per influencer sui social media. La giovane ha le idee molto chiare: non desidera avere figli e spiega anche i diversi motivi che l'hanno portata a prendere questa decisione e che le hanno fatto guadagnare numerose critiche. "I bambini sono solo fastidiosi, non hanno buon senso, devono andare a letto presto, urlano, piangono, mi danno fastidio" ha ammesso in tutta onestà.

Lorella desidera vivere la sua vita in modo spensierato, anche se, data la sua giovane età, non esclude di poter cambiare idea. La sua attuale scelta, però, è dovuta anche al timore di rovinare il proprio fisico e all'aspetto economico: "I bambini sono costosi, preferisco andare in vacanza piuttosto che spendere per loro."

La Palmer è fidanzata da quattro anni e mezzo con Callum Page, un ragazzo di 23 anni che, come lei, non sente la necessità di diventare papà. Condividere la stessa visione riguardo all'avere o meno dei figli è molto importante, dal momento che desiderare cose diverse potrebbe generare diversi problemi all'interno della coppia.

I due, invece, sono della stessa opinione e vogliono trascorrere la loro vita viaggiando, dedicandosi al divertimento ma anche a una carriera di successo. Il padre di Lorella, però, le ha comunicato la sua delusione a riguardo. "Sono l'unica figlia di mio padre, lui vorrebbe diventare nonno e io sono la sola possibilità che ha di esserlo."

Lei stessa si definisce egoista per la sua volontà di non diventare madre, dal momento che preferisce sfruttare il suo tempo per se stessa: "Quando dico che sono egoista, intendo dire che mi godo il mio sonno, il mio tempo e i miei soldi, e i bambini si portano via tutto questo. Penso che molte persone non siano felici di ammettere di essere egoiste, e poi hanno figli e non fanno altro che lamentarsi."

Gli utenti si sono scatenati nei commenti, dicendole che di certo si pentirà della sua scelta quando sarà troppo tardi, ma la Palmer sostiene di non essere disposta a rinunciare alle sue risorse in virtù di eventuali bambini e che non ha bisogno di diventare madre per sentirsi realizzata. Inoltre, pensa che ci sia ancora l'idea che debbano essere le donne ad assumersi l'incarico principale di badare ai figli, cosa che non condivide affatto.

Che ne pensi delle sue parole?

Tags: DonneStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie