Il vicino gli parcheggia l'auto davanti al cancello: lui si vendica e gliela distrugge con un'ascia - Curioctopus.it
x
Il vicino gli parcheggia l'auto davanti…
17 coincidenze così incredibili da farci credere che nulla accada per caso Ragazza si fa la barba da anni e lancia un messaggio all'azienda di rasoi:

Il vicino gli parcheggia l'auto davanti al cancello: lui si vendica e gliela distrugge con un'ascia

12 Aprile 2022 • di Lorenzo Mattia Nespoli
1.525
Advertisement

Si sa: la convivenza con i vicini di casa spesso non è semplice. Le vicende e gli episodi negativi che riguardano proprio maleducazione, dispetti, soprusi e fastidi che arrivano da chi abita alla porta accanto spesso sono all'ordine del giorno, e non è raro che finiscano per degenerare.

Non è la prima volta che ci troviamo a raccontare storie del genere, e quella che state per leggere di sicuro è piuttosto esemplare, purtroppo in senso negativo. Fra tutti i motivi di contrasto fra vicini, di sicuro le auto parcheggiate meritano un posto "speciale". Ne sa qualcosa l'uomo italiano che, per aver lasciato la macchina davanti all'ingresso di un'abitazione, l'ha ritrovata distrutta da un suo dirimpettaio. Proprio così: non accettando che quell'auto si trovasse lì, il vicino ha preso un'ascia e si accanito su di essa, e per oltre un minuto ha pensato bene di sfogare il suo disappunto in questo modo. Vediamo cosa è successo.


L'episodio è accaduto a Villanova di Guidonia, un centro abitato che si trova alle porte di Roma. Uno scatto d'ira in piena regola, quello che ha trascinato il 73enne che si è trovato la Peugeot grigia del vicino parcheggiata nei pressi del portone di casa. Senza pensarci troppo, ha preso un'ascia che aveva in casa, è uscito fuori e ha cominciato a inveire contro la vettura.

"Nessuno deve parcheggiare davanti a casa mia", avrebbe urlato mentre colpiva la macchina. Lunotto in frantumi, specchietti divelti, carrozzeria sfregiata: la sua furia è durata oltre un minuto e sembrava non volersi fermare. Nel frattempo, attirati dal trambusto, alcuni vicini hanno assistito attoniti a quello che stava accadendo, riprendendo la scena in video e condividendolo sui social.

E, tra le persone che si sono rese conto dell'atto vandalico del vicino, c'era anche il proprietario della macchina, che non ha potuto far altro che aspettare che l'uomo si calmasse e chiamare le autorità per un intervento. Arrivati sul posto, i poliziotti hanno sequestrato l'ascia al 73enne, che ora dovrà rispondere di porto abusivo di arma bianca e danneggiamento aggravato. Stando a quanto si è appreso, non sarebbe la prima volta che quest'uomo si "esibisce" in un comportamento simile ai danni di vetture parcheggiate dove si trovava la Peugeot del vicino.

Una vicenda a dir poco assurda, non trovate?

Tags: WtfStorieAttualità
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie