Aereo costretto a un atterraggio di emergenza a causa di un ospite indesiderato: c'era un serpente a bordo - Curioctopus.it
x
Aereo costretto a un atterraggio di…
Coppia decide di vivere in case separate dopo anni di matrimonio: “Ha fatto benissimo al nostro rapporto 16 bambini che sono stati immortalati nelle situazioni più assurde ed esilaranti

Aereo costretto a un atterraggio di emergenza a causa di un ospite indesiderato: c'era un serpente a bordo

18 Febbraio 2022 • di Francesca Argentati
1.244
Advertisement

Salire su un aereo per molti è qualcosa che, nella maggior parte dei casi, genera una certa preoccupazione: non tutti amano volare e qualcuno ne ha persino il terrore, ma pur di raggiungere la meta dei sogni, il parente lontano o concludere quell’importante affare di lavoro si sale a bordo facendo appello alla positività - e promettendo fra sé e sé di non gridare alla prima lieve turbolenza. C’è chi ha una vera e propria fobia, come ne esistono tante: l’aracnofobia, la claustrofobia e l’ofidiofobia, ovvero la paura dei serpenti.

Ma cosa accadrebbe se due di queste paure si manifestassero nello stesso momento?

A questa domanda forse potrebbe rispondere qualche passeggero del volo malesiano costretto ad atterrare per via di un serpente a bordo.

via: CNN Travel

Proprio così: l’ospite inaspettato - e ovviamente indesiderato – si trovava sul volo di linea A320-200 della compagnia Air Asia decollato a Kuala Lumpur e diretto a Tawau, sulla costa est dell’isola di Borneo.

Durante il volo, il serpente è apparso da una delle cappelliere, cogliendo di sorpresa - per così dire - i poveri passeggeri che di certo non avrebbero mai immaginato di trovare un simile compagno di viaggio.

Il comandante del volo ha agito prontamente, prendendo le misure necessarie alla sicurezza di tutte le persone presenti sull’aereo, dai passeggeri al personale di bordo. Ha iniziato le manovre di atterraggio a Kuching, distante 900 chilometri dalla destinazione di partenza. A quel punto i viaggiatori sono stati imbarcati su un altro aereo ed è stato possibile concentrarsi sulla ricerca del rettile, trovato e allontanato in breve tempo.

La compagnia Air Asia ha definito il fatto “eccezionale”, elogiando il pilota per aver prontamente effettuato l’atterraggio.

Il serpente è stato ripreso e il video è diventato virale sul web, conquistando l’attenzione di tantissimi utenti: qualcuno ha anche ricordato anche il film “Snake on plane” del 2006. Il filmato mostra la sagoma del rettile che striscia sinuosa sotto le luci artificiali dell'aereo.

Per quanto l’accaduto sia davvero insolito, non è la prima volta che si verifica: anche nel 2016 un grosso serpente volò insieme ai passeggeri, che andarono nel panico notando la sua presenza sul soffitto del velivolo diretto in Messico con la compagnia Aeromexico.

Come sia finito un serpente nella cappelliera di un aereo resta un’incognita. Voi come avreste reagito se vi foste trovati al post dei passeggeri?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie