La figlia insulta un senzatetto: lei la fa dormire fuori in tenda in pieno inverno

Lorenzo Mattia Nespoli

18 Febbraio 2022

La figlia insulta un senzatetto: lei la fa dormire fuori in tenda in pieno inverno
Advertisement

Quando si parla di educazione dei figli, sono davvero tantissimi gli approcci che i genitori scelgono di adottare. Come far capire al meglio un errore? Una domanda che moltissime persone si pongono giorno dopo giorno, e che non ha una risposta unica e universale.

Una cosa è certa: c'è chi adotta atteggiamenti più leggeri, magari provando a parlare e far capire la propria posizione, e c'è invece chi decide di optare per soluzioni più drastiche. Proprio come quella messa in pratica dalla mamma single protagonista della nostra storia. Dopo aver beccato sua figlia che apostrofava con parole poco gentili un senzatetto, non ha retto più e le ha dato una punizione esemplare.

via coolestthrowaway4/reddit

Advertisement

Clemens v. Vogelsang/Flickr - Not the actual photo

"Le mie figlie Jasmine e Jessica, 16 e 14 anni, sanno bene cosa significa vivere con poco - ha scritto l'utente @coolestthrowaway4 su Reddit, iniziando il suo post - per questo mi sono infuriata quando ho visto ciò che aveva fatto mia figlia Jessica".

"Jasmine mi ha mostrato un video in cui si vede Jessica che insulta un senzatetto e gli dice di smetterla di chiedere soldi, affermando che potrebbe guadagnarseli da solo se non fosse così pigro". Questa persona, stando al racconto della mamma, si trovava a vivere fuori al freddo e, per sua figlia, ciò non era poi tanto male. Così, la donna ha deciso che era giunto il momento che Jessica si prendesse la responsabilità delle sue parole.

"Oltre a farla scusare con il senzatetto e a farle spendere i soldi per pagargli una stanza d'albergo per una notte - ha raccontato ancora - l'ho iscritta come volontaria presso un banco alimentare e le ho detto che avrebbe dormito fuori casa, all'esterno".

"Ho chiuso a chiave la porta della sua stanza, ho piantato una tenda in giardino, l'ho riempita di coperte e ci ho messo dentro un sacco a pelo, e poi le ho detto che se non avesse dormito lì per una notte non le avrei fatto usare il suo telefono per settimane". La ragazza ha accettato la sua punizione, e al mattino il suo atteggiamento non era certo quello che aveva adottato insultando il senzatetto.

Pexels - Not the actual photo

"Si lamentava per aver dormito male e al freddo - si legge ancora nel post su Reddit - l'ho confortata e le ho chiesto se le sarebbe piaciuto farlo ogni notte come il senzatetto. Si è pentita delle sue azioni e, il giorno stesso, ha preparato dei pasti abbondanti da donare alle persone in difficoltà che vivono vicino casa nostra. Sono stata orgogliosa di come avesse voltato pagina".

Una punizione decisamente esemplare, per cui alla mamma non sono state risparmiate critiche. "Mia sorella mi ha detto che sono stata troppo dura - ha affermato - e che mi stavo comportando in modo irrazionale. Mi sto chiedendo anche io se ho davvero sbagliato come mamma". La maggior parte degli utenti, leggendo la sua storia, è stata concorde nel sostenere che non avesse esagerato.

"È stata una punizione giusta - si legge nei commenti - hai messo tua figlia davanti a una scelta e non le hai fatto una prepotenza, anzi è stata un'esperienza di apprendimento per lei". Non tutti gli utenti di Reddit sono stati dello stesso avviso, sostenendo che invece non avrebbe dovuto arrivare a tanto.

Voi cosa rispondereste a questa mamma? Ha davvero esagerato?

Advertisement