x
La spietata telecamera che ti vede se…
150 milioni€ accreditati per sbaglio dalla banca: migliaia di persone hanno ricevuto un regalo di Natale 8 invenzioni del 2021 di cui forse non eri a conoscenza

La spietata telecamera che ti vede se usi il cellulare in auto: "beccati" già 15.000 conducenti inglesi

31 Dicembre 2021 • di Lorenzo Mattia Nespoli
6.050
Advertisement

A chi non è mai capitato, guidando, di vedere intorno a sé altri automobilisti che utilizzavano il cellulare mentre erano al volante? Non è raro, purtroppo, assistere a scene del genere sulle strade di tutto il mondo, ed è quasi superfluo dire che un comportamento simile è assolutamente rischioso sia per sé che per gli altri.

Le statistiche, del resto, parlano chiaro: sono davvero molte le persone che non comprendono fino in fondo l'importanza di non utilizzare il cellulare mentre si guida. Nel Regno Unito, solo per fare un esempio, in autostrada tale atteggiamento sarebbe "normale" per un guidatore su 200. Guardare lo schermo del telefono anche solo per due secondi, però, equivale a guidare alla cieca per circa 30 metri. Ecco perché, sulle vie di grande comunicazione inglesi, è partita la sperimentazione di un nuovo tipo di telecamera, pensata proprio per non lasciarsi sfuggire chiunque sia al cellulare mentre guida. Un ritrovato tecnologico davvero inflessibile, che in sei mesi ha già immortalato migliaia di automobilisti con le mani (e lo sguardo) sul telefono. Vediamo.

via: Metro

Data from the trial suggests one in 200 drivers use their phone while on the motorway. It is estimated that if a driver...

Pubblicato da Metro su Giovedì 30 dicembre 2021

Una nuova tecnologia che, secondo le forze dell'ordine, potrebbe rappresentare un vero punto di svolta per la sicurezza stradale. Il sofisticatissimo software di cui sono dotate queste spietate telecamere autostradali, infatti, riesce a monitorare qualsiasi corsia di marcia e, grazie all'intelligenza artificiale, può fermare l'attimo in cui l'automobilista di turno è al cellulare, analizzando l'immagine all'istante e salvandola in alta definizione, indipendentemente dalle condizioni meteorologiche.

Come se non bastasse, queste telecamere riescono a scovare gli automobilisti al telefono su veicoli che viaggiano fino a 300 km/h. Impossibile sfuggire, dunque. Tanto è vero che, da quando sono state messe in funzione, i risultati hanno parlato chiaro. Durante i primi sei mesi, i dispositivi progettati dall'azienda Jenoptik hanno immortalato ben 15.000 automobilisti che stavano usando i loro telefoni mentre guidavano.

Per loro, qualora le telecamere venissero approvate in via legale, potrebbero arrivare altrettante sanzioni simili a quelle emesse per eccesso di velocità. Nel Regno Unito, queste multe possono arrivare fino a un massimo di circa 240 euro.

"Il numero di conducenti che usa il telefono in autostrada è spaventoso - ha commentato Geoff Collins, di Jenoptik - i risultati della sperimentazione sono davvero preoccupanti. Finora è stato difficile monitorare questi comportamenti - ha detto ancora - ma queste telecamere dimostrano che l'intelligenza artificiale può aiutarci contro chi non rispetta le regole".

Advertisement

Alla luce delle sperimentazioni, queste telecamere potrebbero diffondersi ben al di fuori del solo Regno Unito. Del resto, la sicurezza stradale dovrebbe sempre venire prima di tutto. Che ne pensate? Misure eccessive o appropriate?

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie