Questa coppia ha 14 figli e quasi tutti svolgono le faccende domestiche, anche quando è festa - Curioctopus.it
x
Questa coppia ha 14 figli e quasi tutti…
Il gatto rimane tranquillo sotto al banco durante la lezione: la studentessa lo ha portato a scuola di nascosto Riscaldamento a pavimento, con termosifoni o con stufe elettriche: quale conviene di più?

Questa coppia ha 14 figli e quasi tutti svolgono le faccende domestiche, anche quando è festa

31 Dicembre 2021 • di Irene Grazia Paladino
1.416
Advertisement

Cosa significa avere 14 figli? Probabilmente possiamo solo immaginarlo. Non sappiamo se il sogno di Virginia e di suo marito Charles fosse quello di avere una famiglia numerosa, però sappiamo che non vorrebbero cambiare nulla della loro vita, che raccontano sui loro canali social. Prendersi cura di una famiglia così numerosa non è semplice: si tratta di ascoltare le esigenze di ciascuno e di garantire i giusti spazi. I lavori da fare sono molti, ma Virginia è felice perché ha la partecipazione di tutti.

via: The Mirror

Virginia ha 42 anni, e suo marito Charles ne ha 45. La coppia abita nel Texas, negli Stati Uniti, e hanno un’organizzazione familiare molto efficiente e serrata. Lei è una casalinga, mentre lui è un ingegnere elettrico. Ma Virginia non è l’unica persona ad occuparsi delle faccende domestiche: suo marito e i suoi figli la aiutano. In particolare, ad ogni bambino viene assegnato il proprio compito e, dopo averlo completato, viene data a ciascuno una piccola ricompensa. C’è chi si occupa di riordinare la stanza, di pulire il soppalco, di cucinare i pranzi da portare a scuola, di lucidare il bagno. Solo Shayla, di 3 anni, e Serenity, di 9 mesi, sono escluse dalle faccende. Il più grande dei figli, Chaz, ha 21 anni e ha deciso di rinunciare ai suoi compiti domestici, pagando però un “pegno” di 18 sterline. 

 

Anche durante le festività i figli collaborano. Ad esempio, a Natale i bimbi hanno avuto il tempo di godersi i loro regali e di divertirsi; poi, però, prima che arrivasse tutto il resto della famiglia, si sono messi all’opera e hanno svolto le faccende. Ognuno sa cosa deve fare, e ottimizza al massimo i tempi: in 30 minuti la casa risplende, e questo grazie a questa proficua collaborazione.

Advertisement

Non tutti reputano “sana” e “normale” questa gestione familiare, e il dibattito su questo argomento è sempre aperto: è opportuno insegnare ai bambini le faccende domestiche, nonostante la loro tenera età? È il metodo giusto per iniziare a responsabilizzarli o sarebbe meglio aspettare? Virginia e Charles lo ritengono il modo migliore per insegnare loro alcuni valori, come il rispetto degli spazi e le responsabilità domestiche, ma certamente non limitano i loro tempo libero: sanno quanto sia importante far vivere loro un’infanzia e un’adolescenza spensierata.

 

Tags: CuriosiFamigliaStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie