Quest'uomo ha conseguito il diploma del liceo a 95 anni: "voglio continuare a studiare" - Curioctopus.it
x
Quest'uomo ha conseguito il diploma…
Si fa tatuare sul braccio la data del matrimonio, ma sbaglia clamorosamente i numeri 18 alberghi e stanze terribili che hanno tradito le aspettative delle persone

Quest'uomo ha conseguito il diploma del liceo a 95 anni: "voglio continuare a studiare"

24 Dicembre 2021 • di Irene Grazia Paladino
2.681
Advertisement

Diamo molte cose per scontate, forse troppe. Studiare, imparare cose nuove, ampliare la propria cultura e le proprie competenze non è per tutti possibile. Non tutte le persone, infatti, hanno avuto la fortuna di frequentare l’università o, addirittura, il liceo: sono state costrette, a causa di problemi economici o di difficoltà familiari, ad interrompere gli studi e iniziare a lavorare prematuramente. Ignacio Cervin è una di queste persone, ed è anche un uomo che non ha mai abbandonato il suo sogno: lo ha finalmente realizzato all’età di 95 anni.

via: TN

Ignacio nel suo Paese è conosciuto anche come “Don Ignacio”. É nato il 31 luglio del 1926 e ha trascorso un’infanzia non facile: è cresciuto in campagna e ha frequentato la scuola solo per pochi anni, ha poi iniziato a lavorare: ha fatto il tabaccaio, il fabbro, il muratore e il falegname. Allora non capiva quanto fosse importante l’istruzione ma, con il trascorrere degli anni, ha sentito crescere dentro di lui il desiderio di terminare gli studi. Nel frattempo ha trascorso una vita felice e si è costruito la sua famiglia, e nel 2018 ha finalmente compiuto il primo passo: all’età di 92 anni ha deciso di ricominciare a studiare, iscrivendosi a scuola. Ha conseguito così il diploma di scuola elementare, e il Ministero della Pubblica Istruzione della Nazione - apprezzando la determinazione dell’uomo - gli ha conferito un riconoscimento speciale. 

 

Ma non è finita qui: Ignacio, all’età di 95 anni, ha conseguito anche il diploma del liceo, e non intende fermarsi ora. Pensa di intraprendere degli studi legati all’agronomia, perché ha sempre amato la campagna e quello che ha da offrire. L’uomo ha dichiarato in un’intervista: "Ho iniziato a studiare perché non avevo finito le scuole elementari da bambino, nessuno mi incoraggiava in quei giorni. Prima pensavo che la scuola non avesse importanza, ma poi ho capito che era molto importante. Mi piace questa materia di studio e penso che la mia formazione non rimarrà qui. Sicuramente seguirò qualcos'altro”. E, raccontando una sua giornata tipo, l’uomo ha detto “mi prendo cura del giardino solo per via della mia età e faccio un po' di lavoro. Sono un muratore, un fabbro, un falegname. Faccio i lavori per me stesso, anche se non vengono molto bene. Non importa perché è per me”. E noi non possiamo fare altro di augurare a quest’uomo di realizzare tutti i suoi sogni.

 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie