Cosa succede al nostro corpo quando dormiamo con un cuscino tra le gambe: 4 benefici - Curioctopus.it
x
Cosa succede al nostro corpo quando…
Tre poliziotti notano un cane abbandonato al caldo in un'auto: il commovente salvataggio Perché i bambini russi dormivano fuori anche d'inverno e con temperature rigidissime?

Cosa succede al nostro corpo quando dormiamo con un cuscino tra le gambe: 4 benefici

21 Novembre 2021 • di Lorenzo Mattia Nespoli
3.544
Advertisement

Chi soffre di mal di schiena lo sa bene: quando questo problema si presenta, si farebbe veramente di tutto per alleviarlo. Non sempre, tuttavia, è possibile trattare con le dovute cure la nostra postura e la nostra colonna vertebrale. Vuoi per patologie congenite, per scarsa attività fisica, per il troppo tempo trascorso con in posizioni sbagliate o per sforzi che non dovevamo fare, i dolori alla schiena sono purtroppo sempre pronti a rovinarci qualche momento.

Ecco perché è sempre bene tenere a mente qualche accortezza per aiutarci a trascorrere giornate - e nottate - più serene. Una di esse è senza dubbio la pratica di dormire con un cuscino tra le gambe o tra le ginocchia. Un rimedio che forse in molti già conoscono, ma che non sempre tutti mettono in atto nei loro letti o quando schiacciano un pisolino. I benefici che ne derivano sono diversi e notevoli, oltre che supportati dalla scienza. Pronti a scoprire cosa succede al nostro corpo se dormiamo così?

via: Healthline

Quante volte, stanchi dopo una dura giornata, non vediamo l'ora di gettarci sul letto, sperando di dormire tranquilli e riposare fino al giorno dopo? Probabilmente tantissime ed è del tutto normale, anche se le nostre abitudini posturali durante il sonno non vanno affatto sottovalutate. Una dormita in posizione sbagliata, infatti, può influenzare diversi fattori della nostra salute, dando vita, alle lunghe, a problemi piuttosto fastidiosi, proprio come quelli legati alla schiena. Per tentare di prevenire tutto questo, o per aiutarsi nel caso in cui già si soffra di disturbi simili, una piccola-grande soluzione può essere un semplice cuscino da tenere tra le gambe o tra le ginocchia quando si dorme. Di seguito vi elenchiamo alcuni benefici di questa abitudine:

1. Riduce il dolore alla schiena e all'anca. Il cuscino tra le ginocchia può essere utile per favorire un allineamento naturale dei fianchi mentre si dorme. Tenendolo in quella posizione, il morbido oggetto potrà aiutare le ginocchia a rimanere l'una sopra l'altra durante la notte. Senza un cuscino, i fianchi e la schiena tendono di più a torcersi, con conseguenze che possono essere dolorose.

2. Aiuta a migliorare la nostra postura. Uno studio scientifico ha scoperto che dormire in posizioni poco simmetriche può comportare problemi alla colonna vertebrale. Di conseguenza, il cuscino in mezzo alle gambe può essere un ottimo alleato per tenersi in posizioni corrette, a tutto vantaggio del nostro modo di stare in piedi o seduti durante il giorno.

3. Può aiutare a ridurre il dolore da sciatica o da ernia del disco. Avete mai avuto problemi col nervo sciatico? Quel fastidio che parte dai glutei e arriva giù per la gamba è tutt'altro che raro, ma con un cuscino tra le gambe mentre si dorme possiamo contribuire ad alleviarlo. Il motivo è sempre lo stesso: così facendo si evitano torsioni pericolose, che possono comprimere ulteriormente il nervo. Come per chi soffre di sciatica, anche chi soffre di ernia del disco può trarre beneficio da questa abitudine: la posizione di sonno più composta che ne deriva sarà un gran vantaggio.

Advertisement

4. Aiuta a dormire meglio durante la gravidanza. Molti esperti consigliano di dormire su un fianco durante la gravidanza, non importa quale esso sia. A questa accortezza, tuttavia, si può aggiungere il famigerato cuscino tra le gambe, che, in una situazione particolare come quella della dolce attesa, può favorire un maggiore confort durante il sonno, nonché prevenire eventuali dolori o problemi alla schiena, accentuati magari anche dal maggior peso che si porta in grembo. Non mancano, a questo scopo, cuscini specifici prodotti dalle aziende per le donne in gravidanza.

Schiena dritta, nessuna torsione indesiderata, distribuzione uniforme del peso, maggior confort in dolce attesa: le buone motivazioni per dormire con un cuscino tra le ginocchia sono davvero molte. Se vi state chiedendo quale sia la posizione più corretta in cui metterlo, ve lo spieghiamo subito. Sdraiandosi in posizione fetale con le ginocchia leggermente piegate verso il petto, dovremo assicurarci di posizionare il nostro cuscino tra le parti superiori delle cosce, in modo che l'anca si mantenga "neutra" e i fianchi allineati, evitando di lasciare uno spazio tra la vita e il materasso.

Se preferite dormire sulla schiena a pancia in su, il cuscino potrà anche essere posizionato sotto alle ginocchia. Come per ogni consiglio di questo tipo, è importante ricordare che, qualora dovessero sorgere problemi di qualsiasi natura, occorre contattare subito un medico per informarlo della situazione.

Conoscevi tutti i benefici del cuscino tra le ginocchia?

Tags: UtiliBenessereSalute
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie