Arriva in perfetto orario sul posto di lavoro ma finisce nei guai col capo: "dovevi presentarti prima" - Curioctopus.it
x
Arriva in perfetto orario sul posto…
Regno Unito: chi impone agli animali una dieta vegetariana rischia il carcere e una multa di £20.000 Ritrova un ticket dimenticato dal 2017: ora deve pagare 36.000 $ di parcheggio (+VIDEO)

Arriva in perfetto orario sul posto di lavoro ma finisce nei guai col capo: "dovevi presentarti prima"

22 Ottobre 2021 • di Lorenzo Mattia Nespoli
5.891
Advertisement

Si sa: i rapporti con i superiori, sul posto di lavoro, non sono sempre semplici. Incomprensioni, mancanze di rispetto, stress e scarsa attenzione ai bisogni dei dipendenti sono problematiche molto comuni, che spesso generano tensioni. Ne sa qualcosa anche l'uomo che, su Reddit, ha deciso di raccontare quello che gli è accaduto durante il primo giorno del suo nuovo lavoro come guardia giurata in un negozio.

Convinto di aver agito nel giusto, e di aver semplicemente rispettato ciò che, da contratto, doveva fare, ha chiesto agli utenti del web se avesse ragione oppure torto. Cosa è successo? Semplice: pur essendo arrivato sul posto di lavoro in perfetto orario, né un minuto prima né un minuto dopo, è finito nei guai con la sua titolare, che non è stata affatto contenta di questa precisione. L'intera vicenda, così, ha acceso un'ampia polemica.

"Ho davvero sbagliato ad arrivare al lavoro in perfetto orario?" si chiede l'uomo nel titolo del post pubblicato su Reddit in modo anonimo. Davanti a un'affermazione del genere, può sembrare quantomeno strano che un comportamento corretto possa generare problemi sul lavoro. Eppure, i contrasti con la responsabile non sono mancati, al punto che la guardia di sicurezza in questione le ha risposto che non avrebbe fatto come suggeriva, poiché non gli sembrava giusto "regalare" minuti in più non pagati.

Le critiche rivolte al dipendente dalla direttrice, infatti, sono partite proprio da questo. Secondo la responsabile del negozio, la guardia doveva arrivare qualche minuto prima delle 10 in punto, dato che, così facendo, sarebbe stato in grado di essere completamente operativo per l'orario di inizio del suo turno. Stando a quello che ha raccontato su Reddit, la manager non ha affatto gradito che, quando l'uomo si è presentato in negozio, abbia impiegato qualche minuto per sistemare i suoi effetti personali nel retrobottega prima di attaccare.

Vista questa sua "colpa", lo avrebbe rimproverato invitandolo proprio a presentarsi con un po' di anticipo. A quel punto la risposta della guardia giurata non si è fatta attendere. "Le ho detto di no, che mi sarei presentato comunque alle 10 del mattino. Non vengo pagato per venire prima, quindi non vedo davvero perché mi venga richiesto".

"Si è arrabbiata con me - si legge ancora nel post su Reddit - e ha detto che il personale di vendita non è addestrato per la sicurezza, e con la popolarità del negozio ogni mattina ci saranno persone in fila in attesa di entrare. So che non è difficile arrivare un po' prima, ma sento che è più una questione di principio: se vuoi che qualcuno venga prima, chiariscilo sulle ore contrattuali".

Visto il contrasto avuto con la sua superiore, la guardia giurata ha voluto sottoporre la questione agli utenti di internet. Una volta letto quanto accaduto, le reazioni non si sono fatte attendere e, come spesso succede, si sono divise. C'è stato infatti chi ha preso le difese dell'uomo, sostenendo fermamente che il datore di lavoro non meritasse tempo in più rispetto a quello pagato da contratto, mentre altre persone hanno espresso un'opinione del tutto diversa.

Secondo loro, la richiesta della direttrice del negozio è stata normalissima: arrivare qualche minuto prima per essere operativi all'orario giusto è dovuto, e la guardia non avrebbe dovuto rispondere in quel modo, lamentarsi per quanto accaduto, né insistere su una questione di principio.

Voi che ne pensate? È giusto concedere qualcosa in più oppure occorre fermezza sugli orari per cui si è pagati?

Tags: CuriosiLavoriStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie