Donna trova una pietra in un parco pubblico, poi scopre che è un diamante giallo da 4 carati - Curioctopus.it
x
Donna trova una pietra in un parco pubblico,…
La NASA vuole lanciare la prima missione per deviare un asteroide fuori rotta che potrebbe colpire la Terra Il naso più grande del mondo appartiene ad un uomo di 71 anni: misura quasi 9 cm

Donna trova una pietra in un parco pubblico, poi scopre che è un diamante giallo da 4 carati

08 Ottobre 2021 • di Marcello Becca
6.244
Advertisement

Se avete sempre sognato di lasciare tutto e partire alla ricerca di pietre preziose, allora sarete entusiasti di conoscere la storia di Noreen Wredberg, una fortunata signora americana che è riuscita non solo a scoprire un diamante di 4.38 carati, ma ha potuto anche tenerlo con sé. Miniere di questo tipo, infatti, non sono liberamente accessibili per il pubblico. Il Crater of Diamonds State Parl a Murfreesboro in Arkansas invece è l’unico sito al mondo in cui chiunque armato di scalpelli, torce e metal detector può intraprendere la propria strada come cercatore di diamanti. Non lo sapevate? Correte a prenotare un volo per trovare anche voi il gioiello che vi farà cambiare vita!

via: nbcnews

Negli Stati Uniti è possibile trovare l’unico sito al mondo in cui poter scavare in autonomia per raccogliere dei minerali estremamente preziosi. Ci troviamo più precisamente in Arkansas dove il Crater of Diamond attira ogni anno milioni di visitatori, dai più curiosi ai cercatori di tesori esperti. Una meta orma nota in tutto il mondo, che ha incuriosito anche Noreen Wredberg, una signora americana residente a Granite Bay, in California.  

La fortunata signora aveva deciso tempo prima di fare un lungo viaggio con il marito, passando per lo Hot Springs National Park per arrivare alla famosa miniera di diamanti. Il giorno 23 settembre, dopo essersi svegliati in uno dei tanti hotel presenti nella zona, si sono incamminati con la solita curiosità del turista, senza sapere che quel giorno ad aspettarli c’era un bellissimo diamante ambrato.

Dopo essersi rimboccati le maniche, e aver scavato per giorni i due signori americani cominciarono a perdere le speranze. L’ultimo giorno però, durante una forte pioggia (che di solito è un buon momento per cercare dato la pioggia favorisce la pulizie di eventuali sporcizie presenti sul terreno) e dopo aver scavato per qualche centimetro ecco l’incredibile scoperta: una pietra trasparente molto simile ad una pietra preziosa. Presi dall’entusiasmo, i due coniugi decisero di recarsi immediatamente al Diamond Discovery Center del parco dove il personale, dopo attente esaminazioni, ha riconosciuto quella pietra come un diamante estremamente prezioso.

Advertisement

“Quando ho visto per la prima volta questo diamante al microscopio, ho pensato: 'Wow, che bella forma e colore! Ed effettivamente da lì a poco si è scoperto che la pietra della signora Wredberg pesava più di quattro carati ed è circa delle dimensioni di una gelatina, con una forma tondeggiante e un colore giallo intenso.

Attualmente, il diamante di Wredberg è il più grande trovato nel parco dall'anno scorso. La signora americana ha poi deciso di chiamare la sua scoperta Lucy's Diamond, come il gattino di suo marito. Non si sa ancora cosa la signora deciderà di fare con la pietra preziosa. Una cosa però è certa: non dimenticherà mai quel fortunato viaggio!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie