Inventato negli USA "il formato di pasta perfetto": si chiama Cascatello e le confezioni sono già sold out - Curioctopus.it
x
Inventato negli USA "il formato di pasta…
Perfezione allo stato puro: 15 foto davanti a cui non possiamo che provare soddisfazione Un'azienda presenta la prima moto volante al mondo: atterra e decolla in verticale ed è velocissima

Inventato negli USA "il formato di pasta perfetto": si chiama Cascatello e le confezioni sono già sold out

29 Settembre 2021 • di Irene Grazia Paladino
1.831
Advertisement

La pasta è uno dei cibi più amati: il cibo italiano per eccellenza viene apprezzato e preparato con regolarità anche in altri paesi. Esistono tantissimi formati di pasta: lunga o corta, liscia o rigata, fresca o secca. Ogni persona ha il suo formato di pasta preferito e quello che più si adatta ad un determinato condimento. Un uomo americano, però, non riusciva proprio a trovare il formato di pasta ideale e si è chiesto il perché: quali attributi deve avere il migliore formato di pasta? E’ possibile creare un nuovo formato di pasta e farlo entrare in commercio?

via: NY Times
immagine: Sfoglini Pasta

Sono queste le domande che si è posto Dan Pashman che, dopo anni di studio, è riuscito a creare quello che ha definito “il formato di pasta perfetto”. Né le penne, né i rigatoni, né gli spaghetti o i tortellini erano per Dan perfetti. Nessuno di questi formati riusciva a soddisfare i requisiti di "saldatura", "forchettabilità" e " affondabilità dei denti.” Dan, con la speranza di raggiungere il suo obiettivo, si è recato in un laboratorio di pasta che si trova nella North Dakota State University per osservare persone esperte realizzare uno dei cibi più apprezzati al mondo. Si è poi recato negli stabilimenti di Sfoglini, marchio di pasta di Brooklyn, per apprendere le tecniche di essiccazione e confezionamento: qui ha capito quali sono le tecniche più adatte per dare alla pasta una consistenza ruvida che le permette di impregnarsi bene di sugo.

 

immagine: sfoglini/Instagram

Dopo una serie di esperimenti, sono così nati i Cascatelli: un nome tutto italiano che rimanda a delle piccole cascate. Si tratta di una pasta corta che, secondo Pasman, mette insieme “attributi di forme diverse che mi piacciono particolarmente e che non sono mai stati riuniti in questo modo prima”. Si tratta infatti di riccioli di pasta piatta in cui, ai lati, si trovano dei riccioli che fanno assomigliare ogni pezzo ad una mafalda. E’ proprio questa “balza” che rende questo formato diverso, molto più resistente al morso e in grado di trattenere meglio il sugo.

Advertisement
immagine: sfoglini/Instagram

L’azienda produttrice si chiama Sfoglini, e si è aperta anche al commercio online: la richiesta è stata fin da subito talmente elevata che adesso le confezioni sono sold out. Sfoglini suggerisce anche il condimento ideale per i Cascatelli: si tratta di un ragù di carne e pancetta. Non sappiamo se, e quando, questo nuovo formato arriverà negli scaffali dei supermercati di altri paesi. Ci chiediamo però cosa ne pensi: sarà un successo o una novità che cadrà presto nel dimenticatoio?




Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie