Questa foto è a colori o in bianco e nero? L'illusione ottica che ha confuso e divertito molte persone - Curioctopus.it
x
Questa foto è a colori o in bianco…
Sharenting: perché condividere le foto dei bambini sui social potrebbe non essere una scelta saggia Infermiera deride sui social un bambino con una patologia congenita: licenziata

Questa foto è a colori o in bianco e nero? L'illusione ottica che ha confuso e divertito molte persone

05 Ottobre 2021 • di Marcello Becca
13.739
Advertisement

Cosa rispondereste se vi chiedessimo se questa foto è a colori o in bianco e nero? Stuart Humphryes, un artista inglese,  ha condiviso l’immagine su Twitter spiegando come questa dimostri “l’illusione della griglia di assimilazione del colore”. Il nostro apparato visivo, infatti, completa le informazioni mancanti facendoci vedere il colore anche dove non c’è. Così, siamo certi di vedere un verde anche dove non è stato pitturato.

In realtà, dunque, si tratta di una semplice foto in bianco e nero su cui è stata posta una griglia colorata.

 

C’è chi è certo che la realtà sia quella che gli si presenta davanti agli occhi. Peccato che questa sia solo "un’illusione" e la realtà non sia proprio così. Il nostro apparato visivo presenta una serie di funzionalità che possono descrivere situazioni diverse da quelle che effettivamente sono. Un tipo di inganno di cui gli antichi erano perfettamente a conoscenza e da cui sapevano prendere le misure.

Gli specialisti hanno oggi individuato diversi tipi di illusioni ottiche, quando sono causate da fenomeni che ingannano l’occhio e pertanto non dipendenti dalla fisiologia umana. Sono percettive, in quanto generate dalla fisiologia dell'occhio. Un esempio sono le immagini che si possono vedere chiudendo gli occhi dopo avere fissato un'immagine molto contrastata e luminosa. Sono invece cognitive quando sono dovute all'interpretazione che il cervello dà delle immagini come le figure impossibili e i paradossi prospettici.

Del resto si tratta di fenomeni che tutti hanno provato con la loro vista: basta immergere un braccio in acqua per avere la visione di una “distorsione” dell’arto; oppure la sensazione di vedere dell’acqua su una strada asfaltata in una giornata di grande caldo. Sono moltissimi gli artisti che hanno usato le illusioni ottiche nei loro quadri rendendoli misteriosi e magici. Tra i più noti  possiamo ricordare Maurits Cornelis Escher, Salvador Dalí e Giuseppe Arcimboldo. 

La fotografia in bianco e nero/colorata è diventata ben presto virale. Sono stati molti gli utenti divertiti che non hanno resistito e hanno fatto dell’ironia su questa iniziativa: “se l’avessi saputo prima non avrei comprato una costosa televisione a colori, ma avrei semplicemente disegnato un retino colorato sullo schermo” ha scritto un simpatico utente. Insomma, l’opera è piaciuta e sta incuriosendo migliaia di persone. 



Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie