Parcheggia l'auto in divieto e blocca il camion della spazzatura: i residenti si vendicano - Curioctopus.it
x
Parcheggia l'auto in divieto e blocca…
Nuotatore disperso nelle acque irlandesi da 12 ore viene ritrovato grazie ad un branco di delfini Questa discoteca vuole catturare l'energia di chi balla per alimentare il locale in modo alternativo

Parcheggia l'auto in divieto e blocca il camion della spazzatura: i residenti si vendicano

06 Settembre 2021 • di Lorenzo Mattia Nespoli
1.659
Advertisement

Fra tutti i problemi che, quotidianamente, possiamo incontrare in strada, sia a piedi che guidando, i più ricorrenti sono di sicuro quelli legati ai parcheggi. Auto in sosta dove non dovrebbero, oppure lasciate nelle posizioni più assurde e "disordinate", non rendono certo la vita facile a molte persone.

E a volte si arriva a eccessi che sono davvero difficili da spiegare, davanti ai quali viene soltanto da chiedersi come sia stato possibile, per l'automobilista di turno, compiere un gesto del genere, senza rendersi conto del contorno e dei divieti. Un discorso che calza alla perfezione anche al proprietario dell'auto protagonista della storia che stiamo per raccontarvi. A nulla sono serviti i chiari segnali che invitavano a lasciare libero lo spazio: la macchina è stata parcheggiata lì per due giorni, bloccando il passaggio agli operatori ecologici che dovevano raccogliere la spazzatura. La vendetta, così, non è tardata ad arrivare.

Siamo a Branscrombe, nella contea inglese del Devon. È proprio qui che l'incauto proprietario di una Mercedes argentata ha pensato bene - si fa per dire! - di lasciare la sua auto dove non avrebbe mai dovuto. Incuria, superficialità, distrazione, prepotenza: non sappiamo bene il motivo di questo suo gesto, fatto sta che quell'auto non è passata inosservata.

Se esistono dei segnali di divieto, una ragione ci sarà e, nel caso del "lasciare libero" scritto a caratteri cubitali sull'asfalto proprio sotto la Mercedes, la spiegazione era molto semplice: il camion della spazzatura. Con la macchina parcheggiata lì, l'accesso ai netturbini è stato bloccato, e di fatto, per loro, è stato difficile, se non impossibile, raccogliere l'immondizia rispettando il calendario giornaliero.

Così, vista la situazione, i residenti di Parsons Lane - la strada dove è accaduto l'episodio - hanno deciso di passare alle contromisure. Esasperati dalla situazione, e con i sacchetti di immondizia che si accumulavano sempre più numerosi, si sono vendicati dell'automobilista in un modo che non dimenticherà tanto facilmente.

Presi i sacchi di spazzatura, li hanno usati per circondare l'autovettura, in modo che il proprietario avesse difficoltà a ripartire da lì quando fosse tornato a prendere la macchina. Le stesse difficoltà causate al camion della nettezza urbana. Nessuno, tuttavia, si è fatto vivo e, visti i rifiuti che si facevano sempre più numerosi e maleodoranti, i residenti hanno chiamato la polizia, il proprietario è stato rintracciato e la Mercedes rimossa. Non prima, tuttavia, di aver scattato foto alla Mercedes e di averle condivise, rendendo la vicenda nota a tutti. 

Che ne pensi di questa vendetta? Meritata o eccessiva?

Tags: AutoAssurdiStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie