Matrimonio tra migliori amici: due giovani donne celebrano l'amore platonico tra single - Curioctopus.it
x
Matrimonio tra migliori amici: due giovani…
Un pappagallo smarrito è stato ritrovato in stazione e continua ad annunciare l'arrivo della metropolitana Trasforma il brutto in bello: questo artista disegna suggestive scene sulle superfici impolverate dei veicoli

Matrimonio tra migliori amici: due giovani donne celebrano l'amore platonico tra single

19 Agosto 2021 • di Irene Grazia Paladino
2.064
Advertisement

Cos’è la famiglia? Quando si può affermare di far parte di una famiglia? Sicuramente quando ci si sente protetti e al sicuro, quando ci si sente amati. Per alcuni è chi condivide lo stesso tetto e gli stessi valori, per altri sono due persone legate da un matrimonio o da un accordo implicito: ognuno di noi ha, molto probabilmente, un concetto di famiglia diverso. Jay Guercio e Krystle Purificato hanno un loro concetto di famiglia, che celebra l’amore platonico tra due migliori amiche.

via: nypost

Jay e Krystle hanno un concetto di famiglia che per molti è nuovo: si sono sposate e stanno crescendo un figlio nonostante il loro amore sia platonico e siano legate solamente da un profondo legame di amicizia. Le due donne si conoscono da moltissimi anni, nel corso dei quali hanno condiviso i propri racconti sulle relazioni amorose andate male. Entrambe si confidavano, raccontando i propri dubbi e le proprie disillusioni. Entrambe si sono rese conto che le loro precedenti delusioni d’amore avevano in qualche modo messo a dura prova la loro autostima. Un giorno è accaduto qualcosa che ha cambiato le loro vite: un loro amico si è scherzosamente riferito a loro chiamandole “mamme”. In quel momento le due donne hanno avuto una sorta di illuminazione: "Krystle e io ci siamo guardati e ci siamo detti, 'Sì, è quello che vogliamo.' Questo ci ha fatto sentire a nostro agio e ha dato questa immagine di quello che potrebbe essere il nostro futuro”.

Jay e Krystle, pur non avendo una relazione romantica, si sono sposate e sono diventate “spose platoniche”: si sono trasferite insieme e condividono parte del loro tempo con il loro amico Eddy, come se fosse un figlio. Le due giovani donne hanno ammesso di non essere interessate al romanticismo: preferiscono avere stabilità, collaborazione, una famiglia in cui ci sia il lavoro di squadra. Insieme hanno trovato ciò che cercavano. Ma questa famiglia non è la sola a celebrare l’amore platonico: nel corso del tempo sono addirittura nate delle piattaforme online e delle applicazioni per cercare persone che condividono la stessa visione – per molti considerata “alternativa” di famiglia. Nonostante le critiche non siano mancate, questa famiglia è felice ed essere una famiglia significa proprio questo: condividere valori e tempo, non facendo mancare il rispetto reciproco.

Tags: CuriosiDonneStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie