Questa famiglia di 7 persone vive in un camper di appena 30 metri quadrati - Curioctopus.it
x
Questa famiglia di 7 persone vive in…
Un fotografo naturalista cattura gli scoiattoli rossi nelle loro piccole e intime avventure quotidiane Questa pagina Instagram raccoglie le esilaranti pose che le persone hanno assunto in pubblico

Questa famiglia di 7 persone vive in un camper di appena 30 metri quadrati

26 Giugno 2021 • di Irene Grazia Paladino
3.203
Advertisement

Esistono le famiglie abitudinarie - che amano la stabilità, svegliarsi ogni giorno nello stesso luogo, svolgere ogni giorno le stesse attività – ed esistono le famiglie che amano vivere una vita avventurosa, in cui ogni giorno è diverso da quello precedente. È questo il desiderio di Trent e Siobhán Walker, una coppia che nel 2015 ha deciso di trasferirsi insieme ai 5 figli in un camper di quasi 30 metri quadrati.

immagine: insider

Nel 2015, Trent e Siobhán Walker hanno fatto un viaggio con i loro cinque ragazzi in California e si sono innamorati di quell’esperienza. Hanno aiutato un’organizzazione che raccoglie frutta e verdura dalle fattorie e le spedisce alle famiglie più bisognose di tutto il mondo. Trent, un pastore cristiano, e sua moglie Siobhán amano questo: fare il possibile per rendere il mondo un posto migliore. Dopo quel viaggio avrebbero voluto farne altri, sentivano il bisogno di scoprire il mondo, di svegliarsi al contatto con la natura e tutte le sue bellezze, ma avevano una casa nel Michigan e un mutuo da pagare: non era semplice.

immagine: insider

La coppia ha deciso di ascoltare le proprie esigenze, ha deciso di vendere la casa e di acquistare un camper con l’obiettivo di vivere un viaggio a tempo pieno. Acquistarono così un camper Foretravel del 1995 ad una cifra davvero irrisoria.

Advertisement
immagine: insider

Ma come avrebbero reagito i figli? Nel 2015 il più grande aveva 9 anni e il più piccolo appena un anno: il figlio maggiore non ha inizialmente preso bene la scelta dei genitori, perché ha dovuto lasciare la scuola, i suoi amici e la sua squadra di baseball. Dopo un primo periodo di nostalgia, però, le cose sembrano essere notevolmente migliorate.

immagine: insider

Il camper, dice Walker, è una macchina straordinaria: dopo averlo comprato hanno fatto alcuni lavori di ristrutturazione, per renderlo un luogo abitabile e trasformarlo in una vera e propria casa. C’è un divano che si trasforma in letto matrimoniale, una cucina, il bagno e la stanza dei ragazzi con dei letti a castello. La parte anteriore del camper, invece, è stato trasformato in un piccolo spazio da lavoro. Insomma: non manca nulla e i bambini, che si sono trasferiti nel camper fin da piccoli, non ricordano neanche di aver vissuto in una casa tradizionale.

Trent ha dovuto lasciare il suo lavoro da pastore e, per guadagnare qualcosa, inizialmente lui e la moglie hanno iniziato ad esibirsi in strada e nei locali. Sono poi riusciti a creare un marchio, diventato poi il principale finanziatore del loro stile di vita nomade. Ora non saprebbero vivere in altro modo se non così: all’avventura.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie