Costruisce una casa sull'albero per i figli ma un passante lo denuncia: è costretto a demolirla - Curioctopus.it
x
Costruisce una casa sull'albero per…
Maria Gaetana Agnesi, la prima donna al mondo a scrivere un libro di matematica di successo in tutta Europa Un team di scienziati crea un calcestruzzo che si ripara da solo: è 4 volte più resistente del normale

Costruisce una casa sull'albero per i figli ma un passante lo denuncia: è costretto a demolirla

23 Giugno 2021 • di Lorenzo Mattia Nespoli
7.420
Advertisement

Quando Dave, il papà protagonista dell'episodio che stiamo per raccontarvi, ha costruito una casetta sull'albero nel suo cortile per far divertire i figli all'aperto, non avrebbe mai pensato che la sua idea finisse per rivelarsi un grosso errore.

Sebbene infatti avesse agito in buona fede e animato dalla volontà di compiacere i suoi piccoli, Dave è stato costretto a tornare sui suoi passi e a smantellare tutto, colpito da una vera e propria denuncia portata avanti da una persona che, evidentemente, non conosce bene il concetto di tolleranza.

via: Daily dot
immagine: ron willis/Twitter

Stando a quanto l'uomo ha raccontato, un passante rimasto nell'anonimato avrebbe notato la struttura costruita nel cortile da Dave e proprio non sarebbe riuscito a mandarla giù. Non ci è voluto molto, infatti, prima che questa persona presentasse una denuncia formale all'Associazione dei proprietari immobiliari del posto, chiedendo fermamente che quella costruzione fosse rimossa.

Detto, fatto. Il padre, di fronte alla richiesta dell'organo, è stato costretto ad obbedire. A nulla sono valse le rimostranze dell'uomo: così come ha costruito la casa sugli alberi, allo stesso modo ha dovuto smontarla. Fatto questo, tuttavia, ha deciso che avrebbe reso pubblico quanto accaduto, anche per mettere l'anonimo uomo o l'anonima donna di fronte alle responsabilità di ciò che aveva fatto. Per farlo, ha affisso un cartello piuttosto esemplare proprio davanti a casa sua, dove tutti l'avrebbero vista, compreso l'anonimo guastafeste.

"Non preoccuparti, ora sei al sicuro!" esordisce Dave nella lettera "Il tuo atto di crudeltà ha avuto successo, la casetta che avevo costruito non infastidirà più il tuo passaggio qui davanti". Con un tono ovviamente ironico e tagliente, il padre ha espresso tutto il suo disappunto nei confronti della persona che lo aveva denunciato, insistendo sulla sua crudeltà.

"Goditi la tua passeggiata senza il suono dei giochi e delle risate dei miei bambini - si legge in un altro passaggio del cartello - ora sono tornati al sicuro, a guardare la televisione". Parole che lasciano intravedere un'enorme delusione da parte dell'uomo, che in fondo voleva soltanto far felici i suoi bambini costruendo con le sue mani una struttura in cui giocare.

Il cartello, pubblicato su Reddit, è diventato ben presto di dominio pubblico, così come le parole scritte da Dave. Come spesso accade in casi simili, le reazioni degli utenti non si sono fatte attendere. La maggior parte delle persone che hanno letto la storia di Dave si è schierata decisamente in suo favore, incitandolo a resistere e fronteggiare le richieste di questo vicino e dell'Associazione proprietari immobiliari, verificando bene se fossero legittime.

Insomma: un episodio che testimonia, se ancora ce ne fosse bisogno, che alcune persone farebbero di tutto per dire la loro, passando sopra anche a gesti innocenti come quello portato avanti dal padre in questione e dimenticando la tolleranza.

Voi che ne pensate? Ha fatto bene Dave a rispondere in quel modo?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie