Alcuni paesi hanno installato delle “cassette” in cui lasciare i bimbi indesiderati in totale anonimato - Curioctopus.it
x
Alcuni paesi hanno installato delle…
In questo villaggio del Galles è rimasto un solo abitante fisso: Un uomo ha trovato questa rana gigantesca:

Alcuni paesi hanno installato delle “cassette” in cui lasciare i bimbi indesiderati in totale anonimato

11 Giugno 2021 • di Irene Grazia Paladino
3.375
Advertisement

Portare avanti una gravidanza indesiderata è, per molte donne, motivo di disagio e di paura: esiste una decisione giusta da prendere? Negli Stati Uniti, per evitare che le neomamme possano abbandonare i bambini in luoghi poco sicuri, è stata introdotta una legge che permette alle madri di poter lasciare il proprio bebè in luoghi sicuri e protetti in maniera del tutto legale. Negli Stati Uniti queste cassette sono apparse per la prima volta nel 2016, ma l’America non è l’unico Paese a sostenere le mamme che hanno affrontato gravidanze indesiderate: anche in Pakistan, Corea del Sud, Polonia, Russia, Malesia, Germania e Svizzera esistono soluzioni simili, nonostante ogni paese abbia leggi diverse. 

via: BBC

Secondo la legge statunitense Safe Haven il genitore, se consegna il bambino in un posto sicuro, può mantenere l’anonimato e viene protetto da responsabilità penali e procedimenti giudiziari: nel caso in cui il bebè non venga abbandonato ma consegnato a mani – e luoghi – sicure, il genitore viene quindi tutelato. Per questo è nata l’organizzazione Safe Haven Baby Boxes, un’associazione che mira a sensibilizzare l’opinione pubblica con l’obiettivo di arginare un fenomeno assai diffuso in America: quello dell’abbandono dei neonati.

Sembra una sorta di portello postale, ma le strutture sono più complesse di quanto potrebbero inizialmente apparire: all’interno lo spazio è piccolo, ma sufficientemente grande per contenere un bambino appena nato. Le “cassette" per bebè sono delle vere e proprie incubatrici dotate di riscaldamento interno, di rilevamento di temperatura e di sensori che emettono un allarme non appena rivelano la presenza di un corpicino al loro interno; grazie quindi all’allarme il neonato viene recuperato in pochissimo tempo – inferiore ai cinque minuti - e portato in un luogo sicuro.

Advertisement

Molte giovani mamme hanno paura, partoriscono da sole e non sono in grado di farcela, ma abbandonare i neonati non è – e non deve essere – la soluzione. Ma non tutti gli stati americani hanno approvato questa legge, la speranza è che sempre più stati capiscano l’importanza di trovare delle soluzioni per il benessere dei neonati. Cosa ne pensi di questa iniziativa? Si riuscirà a sensibilizzazione l’opinione pubblica e ad arginare gli abbandoni di neonati indesiderati?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie