Condivide la storia della transizione da uomo a donna compiuta in 14 mesi: "ho ritrovato me stessa" - Curioctopus.it
x
Condivide la storia della transizione…
18 papà che si sono lasciati truccare e acconciare dalle figlie con risultati esilaranti “Il mio cane è rotto”: 16 padroni hanno condiviso le immagini dei loro cani malfunzionanti

Condivide la storia della transizione da uomo a donna compiuta in 14 mesi: "ho ritrovato me stessa"

28 Maggio 2021 • di Irene Grazia Paladino
3.123
Advertisement

Il genere non sempre corrisponde all’identità di genere e, quando ci si rende conto del profondo contrasto tra ciò che si è da un punto di vista biologico e ciò che si è da un punto di vista interiore, le strade da percorrere possono essere due: trovare il coraggio di cambiare o farsi ostacolare dalle paure e dai pregiudizi della gente. Natalie Zamani ha scelto fermamente la prima opzione e ha intrapreso un viaggio lungo – sicuramente pieno di ostacoli – per ritrovare se stessa. Oggi, dopo aver assunto ormoni per 14 mesi, esteriormente è la stessa persona che è sempre stata interiormente.

Fin dalla sua infanzia, Natalie non si sentiva a suo agio nel proprio corpo. Si sentiva smarrito e non sapeva bene cosa fare, come descrivere la sua situazione e il suo stato d’animo e a chi chiedere aiuto. Già quando era piccolo, aveva dei comportamenti femminili. Con l’adolescenza, e l’inizio della pubertà, si sentiva a disagio nel suo corpo soggetto a sviluppi e a cambiamenti: fu allora che finalmente trovò una definizione a quelle emozioni che l’hanno fatta sentire sbagliato e a disagio, si è reso conto di essere transgender.

Ha così fatto delle ricerche e si è documentato: ha scoperto di poter intraprendere un percorso di transizione grazie all’utilizzo di ormoni. Le esperienze degli altri gli sono servite per capire che non sarebbe stato semplice e che le persone trans avevano vite difficili ed erano spesso relegate ai margini della società, oppure sceglievano di stare ai margini per non essere additate. Ma questo non lo ha scoraggiato: voleva vivere la sua vita al massimo, è andato dal dottore e pochi giorni dopo ha iniziato a prendere degli ormoni.

Advertisement

Ammette che è stato il periodo più difficile della sua vita, ma anche quello che le ha permesso di crescere. Ha avuto la fortuna di ricevere l’appoggio della famiglia, degli amici e del suo partner. In 14 mesi è diventata la persona che ha sempre sentito di essere e ha iniziato a provare amore per se stessa.

Natalie ha deciso di documentare il suo cambiamento con delle foto, che ha condiviso su reddit insieme alla sua storia: spera di poter motivare le persone che si sentono fuori posto a non aver paura. Lo dice apertamente: la transizione è difficile e scomoda, ma con il tempo tutto diventa più facile e ogni sacrificio diventa nullo quando si raggiunge il benessere interiore.

 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie