Sposa chiede al fratello non binario di scegliere se vestirsi da uomo o da donna per il matrimonio - Curioctopus.it
x
Sposa chiede al fratello non binario…
Il fascino di una lunga chioma: 15 uomini hanno fatto crescere i capelli compiendo una scelta azzeccata

Sposa chiede al fratello non binario di scegliere se vestirsi da uomo o da donna per il matrimonio

29 Maggio 2021 • di Lorenzo Mattia Nespoli
2.251
Advertisement

Quando in famiglia arriva un matrimonio, non è raro che si creino attriti, incomprensioni e discussioni di vario genere. Chiunque ci sia passato saprà che è davvero facile, e di sicuro lo sa bene anche la futura sposa di cui stiamo per parlarvi.

La donna, che si è sfogata tramite un post su Reddit, ha chiesto al fratello non binario di scegliere se, per il matrimonio, avrebbe indossato un vestito femminile o un abito maschile. Una richiesta che non è andata giù al parente, il quale si è arrabbiato molto, arrivando a insultare la sorella, che glielo aveva chiesto soltanto perché avrebbe voluto che facesse da damigella d'onore. Vista la sua reazione, la donna ha pensato di raccontare quanto accaduto pubblicamente, chiedendo anche il parere degli utenti web.

"A volte si veste in modo femminile, a volte in modo maschile, altre volte una via di mezzo" ha raccontato la futura sposa nel suo post su Reddit. La donna ha spiegato che la sua richiesta non era un modo per offendere il parente, ma semplicemente per organizzare al meglio le nozze, dato che avrebbe dovuto far confezionare ad hoc il vestito.

"Mi hanno risposto che non sapevano cosa avrebbero indossato fino al giorno del matrimonio" ha scritto la futura sposa riferendosi al parente non binario. "Mi sentivo frustrata perché volevo pagare per i vestiti delle damigelle ma il budget era limitato e dovevo anche rispettare dei tempi e degli impegni".

"Se acquisto entrambi i vestiti, poi non potrò restituirli al negozio" ha detto ancora "e mi ha fatto sentire in colpa perché ha cominciato a chiamarmi bridezilla, quando ha capito che non comprerò entrambi gli abiti". Insomma, stando al racconto della futura sposa, non solo si è offerta di acquistare l'abito, ma è anche stata criticata e derisa per non aver assecondato le indecisioni del parente non binario.

Il racconto della donna, come accade in casi simili, ha sollevato un ampio dibattito, dividendo le opinioni degli utenti che hanno risposto. "Tuo fratello si sta comportando in modo irragionevole" hanno scritto in molti, ma c'è stato anche chi ha preso le difese del parente della sposa. "Non li biasimo per essersi sentiti insicuri. Se hanno fatto coming-out solo di recente, potrebbero ancora sentirsi insicuri e non capire come si sentono veramente a loro agio". Voi cosa ne pensate? Ha fatto bene la sposa a rifiutare di comprare un doppio abito per il fratello non binario?

Tags: CuriosiStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie