Senzatetto ma con dignità: un uomo cura il suo alloggio per strada come una vera casa - Curioctopus.it
x
Senzatetto ma con dignità: un uomo…
Rapper regala al figlio di 2 anni una Lamborghini giocattolo e una da £100k: deve esercitarsi per l'esame di guida Questa colossale statua del dio Ganesh è stata realizzata con oltre 5 tonnellate di banane

Senzatetto ma con dignità: un uomo cura il suo alloggio per strada come una vera casa

25 Maggio 2021 • di Lorenzo Mattia Nespoli
3.168
Advertisement

Vivere in strada non è affatto semplice, e spesso può dar vita a situazioni di assoluta trascuratezza, in cui le persone vengono a trovarsi loro malgrado e con grandi sofferenze. Eppure, ci sono uomini e donne in grado di smentire qualsiasi pregiudizio in proposito, vivendo sì in condizioni di povertà, ma riuscendo allo stesso tempo a mantenersi in condizioni di dignità e decoro tali da suscitare ammirazione.

Proprio come l'uomo di cui stiamo per parlarvi, protagonista di una foto che in breve tempo ha fatto il giro del mondo, emozionando tutti con la sua sistemazione curata e ordinata, simile quasi a una "casa" vera e propria, con tanto di decorazioni e abbellimenti vari.

Chi ha detto che senzatetto sia sinonimo di poco dignitoso? L'uomo immortalato in Messico è pronto a smentire qualsiasi pregiudizio sull'argomento. Come? Semplice: con la sua "abitazione" tutt'altro che sporca e disordinata. Le immagini dell'alloggio che si trova sotto un ponte della città di Aguascalientes sono diventate virali nel giro di poco tempo, e non è difficile comprenderne i motivi. 

Vedere un senzatetto che vive in queste condizioni di sicuro non è una scena a cui assistiamo tutti i giorni. Un letto ben fatto, pulito e sistemato, un tappeto e diversi dettagli ordinati e colorati. Non è la tipica descrizione dell'alloggio di una persona che vive in strada, vero? Eppure, qui il "proprietario di casa" ha persino decorato il pilone del ponte sotto il quale vive e dorme con dei disegni floreali.

Certo: non stiamo sostenendo che vivere per strada sia una cosa tutto sommato accettabile o priva di rischi e problematiche varie. Questa foto, infatti, ci sembra utile per capire che, anche in una condizione come quella, è ammirevole e utile riuscire a mantenere il giusto orgoglio e una sacrosanta dignità, cose che passano anche attraverso una sistemazione ordinata e pulita.

Questa "camera da letto" è la dimostrazione che povero non è sinonimo di sporco. Ecco perché, dopo la pubblicazione della foto, si sono susseguiti moltissimi commenti di ammirazione e solidarietà con l'uomo messicano. L'augurio, per lui, è ovviamente quello che possa trovare presto una sistemazione migliore di questa, magari in una casa vera e propria, da arredare e curare proprio come sta facendo col suo angolo di strada!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie