Tiktoker lecca una “medusa” ma non sa che è una delle creature più pericolose dell’oceano

Irene Grazia Paladino

11 Maggio 2021

Tiktoker lecca una “medusa” ma non sa che è una delle creature più pericolose dell’oceano
Advertisement

Il mare è un luogo affascinante, popolato anche da creature misteriose. Esistono animali innocui e animali dai quali sarebbe meglio stare lontani ma – a meno che non ci sia precedentemente informati o non si conosca bene il mare - non è facile distinguere i primi dai secondi. Un Tiktoker ha pubblicato un video: si riprende mentre raccoglie uno degli animali più velenosi e pericolosi dell’oceano e lecca quella che pensava fosse una semplice e innocua medusa blu.

via thesun.co.uk

Advertisement

alexa_reed2/TikTok

Una piccola medusa blu, colorata e affascinante, giaceva sulla spiaggia. Un utente di Tiktok – Alexa – si avvicina alla creatura e gire un video. Rivolgendosi al suo milione di follower dice “guardate ragazzi, una medusa è ancora qui. Vado a prenderla. È una medusa, guarda quanto è grande. Si sta ancora muovendo. La leccherò”. Il tiktoker quindi tocca e pungola, ignaro, l’animale trasparente con sfumature blu e lunghi tentacoli.

Ma l’animale che l’utente sta toccando e leccando non è una medusa: è in realtà un portoghese Man o 'War, anche chiamata caravella portoghese o “terrore fluttuante”. Per il suo aspetto viene spesso scambiata per una medusa, ma è in realtà un sifonoforo: non è un singolo animale ma è una creatura composta da un insieme di individui specializzati collegati fisiologicamente tra loro e che dipendono reciprocamente gli uni dagli altri. Le sue punture sono incredibilmente dolorose e lasciano importanti lividi sulla pelle. Sono stati segnalati casi di persone particolarmente vulnerabili che hanno perso la vita a causa della puntura della caravella portoghese.

alexa_reed2/TikTok

Si trovano principalmente nelle spiagge australiane, e surfisti e nuotatori che frequentano abitualmente queste spiagge sanno che queste creature rappresentano un pericolo, ma il tiktoker non era evidentemente a conoscenza della natura e della potenziale pericolosità dell’animale. Fortunatamente Alexa è uscito indenne da questa esperienza, ma insegna a tutti noi quanto sia importante cercare informazioni sui luoghi che si visitano e sulle creature che abitano questi luoghi.

Advertisement

alexa_reed2/TikTok

Altri utenti di TikTok hanno commentato il video e hanno detto che l’uomo ha sbagliato nel sottovalutare l’animale. Un altro utente ha risposto al video di Alexa dicendo di non copiare il comportamento dell’uomo. In certi casi è meglio non avvicinarsi agli animali e non solo per salvaguardare la propria incolumità ma anche per rispettare gli spazi delle creature. Alexa ha poi eliminato il video del suo canale, probabilmente dopo aver realizzato l’errore commesso.

 

Advertisement