x
Una donna acquista delle uova al supermercato:…
Sindaco sposa una femmina di alligatore con una cerimonia tradizionale: si tratterebbe di una divinità

Una donna acquista delle uova al supermercato: una settimana dopo si schiudono e ne escono tre pulcini

07 Luglio 2022 • di Cristina Conversano
12.944
Advertisement

Fare la spesa è spesso un'avventura. Trovare le giuste offerte, i prodotti migliori al prezzo più conveniente, così da soddisfare le esigenze di tutta la famiglia..

Lo sa bene Deza Empson, donna inglese di 31 anni che durante una delle sue spese settimanali ha trovato una curiosa sorpresa. La donna, dopo aver comprato le uova in un noto supermercato, le ha lasciate in un'incubatrice per pappagallini e dopo pochi giorni le ha viste schiudersi. Ma cerchiamo di capire bene come sono andate le cose e com'è potuto accadere. 

via: DailyMail

Deza Empson è la protagonista di questa curiosa storia. È una mamma che dopo aver acquistato sei uova al supermercato si è improvvisamente trovata con tre pulcini. Sì, stiamo proprio parlando di pulcini veri

La donna ha raccontato di aver messo le sei uova in un'incubatrice che aveva acquistato per allevare pappagallini. Dopo appena cinque giorni di attesa, dove le uova sono rimaste sotto la luce calda dell'incubatrice, ha visto i piccoli pulcini crescere dentro alcune uova. 

I pennuti hanno iniziato timidamente a beccare i gusci delle uova tre settimane dopo. 

I piccoli, River, Dusk e Daisy sono adesso stati ufficialmente adottati da Deza e dalla sua famiglia.

Il curioso trio è amorevolmente accudito da Deza che racconta di come nessuno di loro ami la vasca da bagno e Daisy sia la più affezionata dei tre. "Piange tutto il tempo, mi chiama di continuo - ha detto riferendosi alla piccola - credo sia la più legata a me perché l'ho aiutata a nascere".

Da quanto raccontato da Deza, i tre pulcini andranno a vivere con la cugina. "Sono adorabili. È così pazzesco. Mi seguono ovunque - ha raccontato - quando li ho visti per la prima volta muoversi, non riuscivo a crederci".

La donna si dice sconvolta al pensiero che qualcuno possa comprare delle uova e mangiare dei pulcini senza saperlo. 

Alla domanda: "perché li hai messi nell'incubatrice?" Deza ha risposto che si trattava solo di un test, per assicurarsi che la temperatura fosse costante e potesse vedere bene le uova, così da utilizzarla in seguito con i suoi pappagallini. 

Una scoperta dunque piuttosto scioccante per la donna e per tutti i consumatori abituali di uova, non credi?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie