Una guardia forestale trasporta un cucciolo di elefante sulle spalle: l'eroico salvataggio - Curioctopus.it
x
Una guardia forestale trasporta un cucciolo…
Come porre dei limiti ai propri figli senza essere ingiusti? Il metodo di Maria Montessori Realizza bambole con le stesse particolarità fisiche dei bambini: vuole aiutarli ad accettare le diversità

Una guardia forestale trasporta un cucciolo di elefante sulle spalle: l'eroico salvataggio

12 Aprile 2021 • di Irene Grazia Paladino
1.401
Advertisement

Le guardie forestali hanno il compito di salvaguardare il patrimonio agro-forestale, di tutelare e proteggere l’ambiente e in particolare i boschi, le foreste ed i parchi. Molto spesso si trovano ad affrontare delle sfide che richiedono impegno e dedizione, soprattutto quando degli animali si trovano in particolare difficoltà. Il funzionario dell’Indian Forest Service Dipika Bajpai ha ripreso il salvataggio compiuto da Palanichamy Sarathkumar e lo ha condiviso su Twitter. Il video è diventato ben presto virale e la guardia è stata definita un eroe.

via: bbc.com

Nel sud dell’India, la guardia forestale del TamilNadu ha portato sulle spalle un cucciolo di elefante che era caduto dentro ad un fosso. La guardia stava tornando a casa dopo un turno di notte, quando ha ricevuto una chiamata che lo avvertiva della situazione: un cucciolo di elefante stava bloccando la strada, era stanco e confuso. Il piccolo è infatti rimasto bloccato nel fango dopo essere caduto in un canale. Inizialmente Palanichamy e i suoi colleghi volevano portarlo dalla madre, che si trovava dall’altra parte della strada. C’era però il pericolo di spaventarla e di farla agitare, così l’uomo ha deciso di trasportare il cucciolo da solo.

Dopo aver trasportato il cucciolo per circa 50 metri, lo ha posizionato vicino a una pozza d'acqua sperando che la madre lo trovasse. Dopo molte ore non si era ancora arrivata così la squadra, temendo che la loro presenza potesse essere d’intralcio, è andata a casa. Quando, il giorno dopo, la guardia è tornata, non ha trovato più il cucciolo ma ha trovato delle impronte di un elefante adulto sul suolo: mamma e figlio si sono sicuramente riuniti e sono tornati nella foresta.

Advertisement

Con la pubblicazione del video, che ha ricevuto in breve tempo oltre 9.000 visualizzazioni, la guardia forestale ha ricevuto moltissimi messaggi di supporto e sostegno. Le persone si sono congratulate con lui e sono infatti rimaste sbalordite dalla sua forza e determinazione: tutte le persone che abitano nel suo villaggio gli hanno chiesto come abbia fatto a trasportare sulle spalle un elefante che – seppur cucciolo – avrà avuto un peso di circa 90-100 kg. Palanichamy ha raccontato che l’animale era molto pesante, ma l’adrenalina e la paura lo hanno aiutato a compiere questo sforzo. Aveva il timore di perdere l’equilibrio, ma i suoi compagni sono intervenuti e lo hanno aiutato a trasportare l’animale.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie