Chiama la polizia chiedendo con urgenza una pizza margherita: la donna viene salvata - Curioctopus.it
x
Chiama la polizia chiedendo con urgenza…
Due terrapiattisti provano a raggiungere la fine del mondo in barca: sbagliano isola e vengono arrestati Paga lo stipendio ai dipendenti durante la pandemia ma scopre che avevano già trovato un altro lavoro

Chiama la polizia chiedendo con urgenza una pizza margherita: la donna viene salvata

09 Marzo 2021 • di Irene Grazia Paladino
1.614
Advertisement

Anche nei momenti di difficoltà è importante riuscire a mantenere la lucidità mentale: questa ti permette di ragionare, di cercare una via di uscita e può anche salvarti la vita. Ce lo dimostra questa donna che, trovandosi in pericolo, ha chiamato il 112 chiedendo una pizza. Ha poi specificato “ho proprio bisogno di una pizza margherita”. L’operatore telefonico, dal tono urgente e agitato, ha capito che la donna si trovava in pericolo e che la pizza era una scusa per chiedere aiuto. La polizia è così intervenuta immediatamente.

Una donna di 32 anni di origini marocchine si trovava in un albergo a Milano, doveva incontrare l’ex fidanzato di 26 anni per un ultimo appuntamento. Si erano lasciati qualche giorno prima dopo un anno di relazione in cui lui ha sempre mostrato un’eccessiva e malsana gelosia nei suoi confronti. In questa camera l’uomo ha picchiato la donna, che è però riuscita a scendere alla reception, dove ha chiesto di fare una telefonata. È proprio in questo momento che arriva la richiesta d’aiuto alla polizia: l’operatore ha prontamente capito che la pizza era semplicemente uno stratagemma per non destare sospetti e per comunicare in una situazione in pericolo.

immagine: melwasser Unsplash

Nel frattempo l’uomo è scappato e la donna si è fatta trovare in strada, dove è arrivata una volante a soccorrerla. La donna è stata trasportata in ospedale e i medici le hanno dato 5 giorni di prognosi per postumi da contusioni. Quando la donna si è recata in Questura, ha raccontato tutto agli agenti. Dice di non averlo mai denunciato, nonostante i suoi comportamenti e la sua preoccupante gelosia, perché non voleva che finisse in carcere. E dice di aver chiamato la polizia chiedendo una pizza perché non voleva che qualcuno si accorgesse che stesse chiamando le forze dell’ordine. Ma quella sera, in quell’hotel in centro, la donna ha davvero temuto per la propria vita. Gli agenti hanno trovato l’uomo, con precedenti, e lo hanno arrestato per lesioni aggravate. È stato poi processato, scarcerato e ha ricevuto il divieto di soggiornare a Milano.

Grazie all’intuizione di chiamare la polizia chiedendo una pizza e alla prontezza dell’operatore che ha colto il messaggio nascosto dietro una strana ma urgente richiesta, la donna ora è salva e sta bene.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie