La coppia di pinguini "gay" che ha adottato 2 uova abbandonate ha messo al mondo il suo secondo pulcino - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
La coppia di pinguini "gay" che ha adottato…
16 foto in cui le persone vedono gustosi cibi e che invece sono tutt'altro Queste 16 foto dimostrano che Madre Natura sa essere un'artista dal tocco unico e geniale

La coppia di pinguini "gay" che ha adottato 2 uova abbandonate ha messo al mondo il suo secondo pulcino

28 Novembre 2020 • di Lorenzo Mattia Nespoli
2.996
Advertisement

Gli animali, a volte, sanno darci lezioni di inclusione e tolleranza che nemmeno anni e anni di dibattiti e sensibilizzazione umana su certe tematiche riescono a raggiungere. Ne sanno qualcosa Sphen e Magic, due pinguini maschi diventati famosi in tutto il mondo per la loro storia d'amore, presa come vero e proprio simbolo contro pregiudizi, discriminazioni e omofobia.

I due adorabili volatili australiani, ospiti del Sea Life Aquarium di Sydney, infatti, non solo si sono scelti come coppia, ma hanno anche dimostrato fin da subito di avere ottime capacità genitoriali, ben più evolute di quelle di alcune coppie di pinguini eterosessuali. Tanto che, dopo una prima figlia adottiva, questi due "super papà" sono tornati all'onore delle cronache per essere diventati genitori per la seconda volta. 

La storia di Sphen e Magic, noti anche come Sphengic, inizia nel 2018, quando i due hanno covato e sono riusciti a far schiudere l'uovo abbandonato da una coppia eterosessuale, dal quale è nata Lara, il loro primo pulcino adottivo. Cresciuta la prima figlia e divenuta parte di un'altra famiglia, la coppia "gay" è stata ben contenta di adottare un altro piccolo.

Tutto è andato bene anche questa volta, e la famiglia ha potuto espandersi come meritava. Nella loro colonia, Sphen e Magic hanno dimostrato nuovamente una premura e un'attenzione fuori dal comune nel portare a termine la covata dell'uovo, e il loro legame non potrebbe essere più forte. I due, infatti, sono praticamente inseparabili e hanno scelto di voler fare tutto insieme, senza perdersi di vista nemmeno per un momento.

Advertisement

Sphen e Magic non sono l'unica coppia omosessuale di pinguini ad aver deciso di costruire insieme un nido per diventare genitori. Skipper e Ping, a Berlino, sono stati protagonisti di una storia simile. Veri e propri esempi di tolleranza, uguaglianza e assenza di pregiudizi, dunque, di quelli che solo gli animali sanno darci, e da cui tutti dovremmo prendere spunto.

Tags: PinguiniCuriosiStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie