Una scuola installa 1400 pannelli solari: con i soldi risparmiati aumenta gli stipendi degli insegnanti - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Una scuola installa 1400 pannelli solari:…
Una delle ultime giraffe bianche è stata dotata di un GPS per provare a salvarla dai bracconieri Queste foto suggeriscono come sarebbero i personaggi famosi se i loro consulenti d'immagine si licenziassero

Una scuola installa 1400 pannelli solari: con i soldi risparmiati aumenta gli stipendi degli insegnanti

22 Novembre 2020 • di Lorenzo Mattia Nespoli
879
Advertisement

Rendere l'energia sostenibile e rinnovabile una realtà quotidiana è una sfida che tutti siamo chiamati ad affrontare. A seconda delle situazioni e delle possibilità, dare una mano al Pianeta alimentando le nostre attività quotidiane con fonti che non incidano sull'ambiente e sul clima è davvero qualcosa di doveroso, al di là di qualsiasi pregiudizio o esagerazione.

Ancora meglio se poi l'energia pulita serve anche come spunto per risparmiare e investire il denaro in progetti virtuosi, proprio come ha fatto la scuola statunitense di cui stiamo per parlarvi.

immagine: THV11/Youtube

Siamo in Arkansas, vicinissimi alla più grande centrale a carbone dello Stato. È proprio qui che, per dare un segnale forte e innovativo, il distretto scolastico di Batesville ha deciso di puntare tutto sull'energia solare. La situazione economica della scuola non era delle migliori e, dopo accurate analisi, è emerso che la spesa per la materia energetica era davvero troppo alta per le possibilità del plesso, che a stento riusciva a saldare le sue spese, tra stipendi e tutto il resto.

Così è arrivata l'idea. 1400 pannelli solari sono stati installati sul tetto della scuola secondaria, grazie a un accordo con l'azienda Entegrity; gli infissi, i sistemi di riscaldamento e di illuminazione sono stati aggiornati in nome della massima efficienza energetica, e i risultati non hanno tardato ad arrivare.

immagine: THV11/Youtube

Nel giro di tre anni, i risparmi generati da questo aggiornamento energetico sono stati tali da consentire alla scuola di investire i soldi in ciò che era necessario alla scuola. Tra i provvedimenti più significativi, infatti, ci sono stati dei cospicui aumenti salariali per gli insegnanti, che ora guadagnano da 1600 a 2500 euro in più all'anno. Un modo intelligente, rispettoso dell'ambiente e utile per incentivare tutti a lavorare meglio e nel frattempo fare del bene all'ambiente.

Advertisement
immagine: THV11/Youtube

L'esperimento di Batesville è stato così efficiente e ben riuscito che questo distretto scolastico è diventato un modello esemplare per tante altre scuole statunitensi, che hanno deciso di intraprendere progetti simili con risultati spesso più che virtuosi. In effetti, se tutte le strutture pubbliche - non solo negli Usa! - cominciassero a ragionare in questo senso, l'impatto sull'ambiente si ridurrebbe in maniera davvero significativa, senza contare che ci sarebbero molti più fondi da spendere per migliorare un servizio di tutti.

Non è semplice, certo, ma cominciare a ragionare in quest'ottica è urgente e necessario, se vogliamo prendere a cuore il benessere dell'unico ambiente che ci ospita e delle generazioni future.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie