"Sentivo un solletico all'orecchio sinistro": un ragazzo trova un enorme ragno nascosto all'interno della sua cuffia - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
"Sentivo un solletico all'orecchio sinistro":…
Un contadino trova 4 gattini nella stalla ma poi scopre che si tratta di rari esemplari di gatti selvatici La Sicilia diventa plastic-free: addio alle stoviglie e ai contenitori non biodegradabili negli enti e negli uffici

"Sentivo un solletico all'orecchio sinistro": un ragazzo trova un enorme ragno nascosto all'interno della sua cuffia

16 Ottobre 2020 • di Simone Fabriziani
885
Advertisement

Il vostro peggiore incubo è quello di dover avere a che fare, da soli, con un ragno di grandi dimensioni? Aspettato di leggere la storia di Olly Hurst, un ragazzo australiano che ha scoperto che un enorme ragno cacciatore si celava all'interno di una delle sue due cuffie che utilizzava per allontanare i suoi esterni mentre era a lavoro. Una scoperta inquietante che è stata immediatamente  condivisa con un breve video sul profilo Instagram del malcapitato.

immagine: olsta5/Instagram

Era da giorni che Olly sentiva uno strano rumore vicino all'orecchio sinistro mentre indossava le ingombranti cuffie insonorizzate, quasi la sensazione di un "solletico" che ad un certo punto lo ha decisamente destabilizzato: cosa si celava all'interno della cuffia sinistra? La scoperta è stata particolarmente scioccante...

Per una qualche ragione, un grande ragno cacciatore si era nascosto comodamente all'interno della cuffia nera, e proprio sembrava non volersene andare! Il breve video che immortala il momento della scoperta ha fatto il giro del web a partire dal suo profilo Instagram...

Nonostante il ragno cacciatore di Olly Hurst possa all'apparenza intimidire e far scappare chiunque, l'Australian Museum ci tiene a precisare che anche se la sua stazza e forma sembra uscita da un film dell'orrore, questa specie di ragno è piuttosto "innocua"" Nonostante il loro aspetto spesso grande e peloso, i ragni cacciatori non sono considerati ragni pericolosi. Come la maggior parte dei ragni, possiedono veleno e un morso può causare alcuni effetti negativi. Tuttavia, sono piuttosto riluttanti a mordere e di solito cercheranno di scappare piuttosto che essere aggressivi."

Pericolosi o meno, noi a differenza del malcapitato ragazzo australiano...ce la saremmo data a gambe levate!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie