Il potere "curativo" dei gattini: foto e video di animali teneri ridurrebbero ansia e stress, secondo uno studio - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Il potere "curativo" dei gattini: foto…
Egitto, scoperta una mummia di 2500 anni perfettamente conservata: potrebbe essere la prima di tante altre 10 cose semplici che puoi fare da subito per aiutare l'ambiente

Il potere "curativo" dei gattini: foto e video di animali teneri ridurrebbero ansia e stress, secondo uno studio

05 Ottobre 2020 • di Simone Fabriziani
702
Advertisement

C'è una ragione per cui proviamo un piacere profondo nel soffermarci a guardare immagini e fotografie di animali teneri e coccolosi; non solo perché sanno scioglierci con un solo sguardo o per il semplice loro aspetto il nostro cuoricino, ma perché ammirarli contribuisce a ridurre il livello di stress del nostro organismo. Lo ha suggerito l'Università di Leeds dopo una ricerca su 19 volontari ed in collaborazione con Tourism Western Australia.

via: CNN

La ricerca effettuata dall'Università britannica ha coinvolto 19 individui, a cui sono stati sottoposti 30 minuti di immagini e brevi video che avevano protagonisti animali dall'aspetto buffo o tenero; di questi partecipanti, 15 erano studenti che avrebbero dovuto sostenere un esame accademico circa 90 minuti dopo, i restanti 4 facevano parte del personale collaterale che avevano dichiarato di essere sotto stress da lavoro negli ultimi tempi.

I risultati di questa curiosa ricerca sono stati interessanti: la frequenza cardiaca degli interessati era diminuita sensibilmente dopo i 30 minuti di somministrazione di immagini di animali teneri, così come la pressione sanguigna: da 136/88 a 115/71 mm n Hg, spostando la media del gruppo entro l'intervallo di pressione sanguigna ideale secondo la comunità scientifica.

immagine: Needpix

Alla fine della somministrazione dei 30 minuti di immagini, i partecipanti hanno anche dovuto rispondere a 20 domande specifiche che potessero misurare il loro livello di stress attuale: i livelli di ansia erano diminuiti del 50% in taluni casi. A commentare  i risultati la dottoressa Andrea Utley, che ha condotto la ricerca: " "Sembrerebbe che le immagini attraggano ma i video clip siano più significativi, e quindi mi aspetterei che la vicinanza fisica con gli animali abbia un effetto anti-stress ancora migliore."

Insomma, la prossima volta che guarderete con tenerezza e un pizzico di stupore le dolci immagini o video di animali teneri e coccolosi, sappiate che potrebbe farvi bene alla salute!

Advertisement
Tags: AnimaliScienzaCuriosi
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie