Una coppia si costruisce una casa nel bosco con una parete fatta tutta di vecchie finestre riciclate - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Una coppia si costruisce una casa nel…
250 uomini Amish sollevano a mano un enorme fienile e lo trasportano per oltre 60 metri Cina: in questa scuola elementare, gli alunni indossano un cappello largo e colorato per mantenere la distanza di sicurezza

Una coppia si costruisce una casa nel bosco con una parete fatta tutta di vecchie finestre riciclate

29 Aprile 2020 • di Lorenzo Mattia Nespoli
99.325
Advertisement

Costruire un edificio da zero non è affatto una cosa alla portata di tutti. Rispetto al passato, oggi si tratta di un'impresa non sempre fattibile, motivo per cui spesso, se bisogna cambiare casa, si preferisce acquistarne una già costruita e, in un certo senso, "pronta". Tuttavia c'è chi, con enorme ingegno e un pizzico di follia, si mette all'opera per realizzare costruzioni a dir poco originali, così tanto da risultare praticamente uniche.

Pensate, ad esempio, di poter avere la vostra personale casetta, costruita in mezzo a uno splendido bosco di montagna, dal cui interno si possa godere del panorama grazie a delle pareti fatte interamente di... finestre!

Se pensate che un edificio del genere non possa esistere, vi sbagliate, perché Nick e Lilah, una coppia di ragazzi statunitensi, si sono costruiti proprio un "rifugio" così. Di che si tratta? Di una casetta fatta di legno e tante, tantissime vecchie finestre, montate a formare una lunga parete, immersa nella splendida natura del West Virginia.

Il tramonto, il bosco circostante, persino un lago: tutto questo è visibile dalla casetta di Nick e Lilah. In 7 mesi, questa coppia ha messo su il suo sogno, creando tutto con le loro mani. I risultati sono semplicemente sorprendenti. Il rifugio messo in piedi dai ragazzi è il loro spazio personale, un'abitazione dai costi contenuti e dall'indubbia originalità.

Advertisement

Il luogo dove è stata costruita questa "casa di finestre", poi, non è stato scelto in modo casuale: proprio lì i due si sono conosciuti, facendo campeggio. Dopo aver recuperato decine di finestre nei mercati d'antiquariato, da edifici in ristrutturazione o da antichi granai in disuso, e dopo aver assemblato tutto grazie alle abilità da falegname di Nick, hanno potuto contenere moltissimo i costi, arrivando a spendere circa 500 dollari in materiali. Una cifra davvero esigua, se consideriamo che è stata utile a creare un tetto sotto cui godersi la natura.

«La nostra è una casa costruita più dalla prospettiva di un artista che da quella di un costruttore - ha detto Nick - e l'abbiamo progettata per sperimentare i cambi di luce durante il giorno nel nostro spazio interno». Impossibile dargli torto, dato che una costruzione così è davvero particolare: un luogo "artistico" e perfetto per trascorrere giorni all'insegna del relax totale e sentirsi parte della natura circostante.

immagine: Hayalci/Facebook
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie