Un diabolico puzzle totalmente trasparente: il passatempo perfetto per le lunghe giornate di quarantena - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un diabolico puzzle totalmente trasparente:…
Un team di astronomi sta chiedendo alle persone in quarantena di partecipare alla scoperta di nuove galassie Coronavirus: a Mantova e Pavia i medici stanno usando il plasma dei guariti per curare i pazienti Covid-19

Un diabolico puzzle totalmente trasparente: il passatempo perfetto per le lunghe giornate di quarantena

03 Aprile 2020 • di Lorenzo Mattia Nespoli
8.084
Advertisement

Ormai lo sappiamo bene: i giorni da trascorrere in quarantena non sono affatto semplici. Sebbene l'isolamento forzato per il Coronavirus possa essere un'ottima occasione per riscoprire hobby, coltivare passioni e rapporti familiari spesso trascurati, alle lunghe può anche essere veramente difficile trovare cose da fare che rendano le giornate un po' più interessanti.

È vero che i passatempi sono tanti, ma ce n'è uno, pensato appositamente per gli appassionati di puzzle - e per chi ha molta, molta pazienza - che di tempo ne può far occupare davvero tanto. Forse troppo, ma d'altronde in quarantena potrebbe essere una soluzione ben accetta da molti... Di che stiamo parlando? Di un puzzle trasparente!

La fine dei giorni di chiusura e isolamento per il pericolo Covid-19 non è ancora vicina, in buona parte del mondo. Così, tra libri, musica, film e serie tv, perché non cimentarsi anche con un puzzle? Bene: se avete optato per questo rompicapo, sarete di certo tentati da quello che, con ottime probabilità, è uno dei più difficili mai creati, perché è tutto trasparente.

Proprio così. Nessuna immagine artistica, nessun panorama di città o meraviglie naturali: questo puzzle non rappresenta nulla, e ciò lo rende così difficile. I suoi pezzi in plastica trasparente (fino a 144 a seconda dei livelli di difficoltà) sono da incastrare basandosi soltanto sulla loro forma, non sui colori che riportano o su ciò che rappresentano.

Advertisement

Per chi ama i veri rompicapi questo gioco, venduto su Etsy, potrebbe essere semplicemente perfetto, oltre che virtualmente... infinito. Non resta che augurarsi che la quarantena non duri tanto come la risoluzione del puzzle!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie