Grazie alla raccolta dei tappi di plastica, un'associazione è riuscita a comprare 36 carrozzine e 2 climatizzatori - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Grazie alla raccolta dei tappi di plastica,…
Si traveste da donna per aiutare la sua ragazza a superare gli esami, ma il tono di voce lo tradisce Una potente foto mostra la reazione di un bimbo disabile nel vedere sulla pubblicità un bambino in carrozzella come lui

Grazie alla raccolta dei tappi di plastica, un'associazione è riuscita a comprare 36 carrozzine e 2 climatizzatori

19 Febbraio 2020 • di Marta Mastrogiovanni
36.051
Advertisement

Sapevate che i tappi di plastica delle bottiglie (quelli con il marchio PE, 2 o HDPE, per intenderci) possono essere riciclati in tantissimi modi? Forse sì e molto probabilmente vi sarà capitato di imbattervi in una delle tante raccolte di tappi di plastica che ci sono in giro. Proprio perché si tratta di un materiale altamente riciclabile, viene sfruttato al massimo dalle tante associazioni benefiche, le quali si impegnano a raccogliere i fondi necessari per sopravvivere e aiutare i più bisognosi.

In provincia di Cremona, i volontari della Fondazione Sospiro sono stati in grado di raccogliere circa 38.000 tappi di plastica, opportunamente venduti all'azienda di materie plastiche Seoran di Sesto Cremonese, la quale solitamente acquista i tappi da riciclare, per produrre materiali per l'edilizia. Il risultato è stato che la Fondazione Sospiro è riuscita a comprare ben 36 sedie a rotelle e due climatizzatori portatili da donare alla struttura della Fondazione e ad altri enti locali.

Il Gruppo Anonimo Volontari ha donato altre 4 carrozzine alle Rsd di Fondazione Sospiro! Continua con grande intensità l...

Pubblicato da Fondazione Sospiro su Martedì 4 febbraio 2020

I volontari della Fondazione Sospiro si sono impegnati a raccogliere circa 38.000 tappi di plastica che, a differenza di quello che solitamente si pensa, non sono riciclabili assieme alle bottiglie in plastica (PET). Dopodiché, il prezioso bottino "di plastica" è stato acquistato dall'azienda Seoran, la quale sfrutta il potenziale dei tappi di plastica per produrre materiali edilizi. Grazie a questa raccolta, la Fondazione è stata in grado di provvedere all'acquisto di nuove carrozzine per anziani e disabili, da donare agli enti locali. Oltre alle nuove carrozzine sono stati acquistati anche 2 climatizzatori. Un bel successo, in nome della solidarietà!

immagine: Pixabay

Che aspettate a contribuire a raccolte simili? Magari ce n'è una presso la scuola dei vostri figli o all'interno del vostro condominio — le occasioni per farne partire una non mancano di certo e potete stare certi che non sarà "fatica" sprecata. Questo tipo di raccolta funziona davvero e non c'è motivo di dubitarne. 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie