Andare a vedere una mostra può migliorare l'umore e il nostro stato d'animo: lo dimostrano alcuni studi

Marta Mastrogiovanni

31 Dicembre 2019

Andare a vedere una mostra può migliorare l'umore e il nostro stato d'animo: lo dimostrano alcuni studi
Advertisement

È risaputo fin dai tempi più antichi che l'arte ha un potere curativo sul nostro corpo e spirito. Non a caso, nel Settecento, gli inglesi venivano mandati in viaggio in Italia per ammirare le bellezze artistiche di Roma ed alleviare così il proprio umore nero e malinconico. L'arte, infatti, può suscitare davvero delle emozioni così forti da lenire i cosiddetti "dolori dello spirito". Per questo, secondo uno studio norvegese, pubblicato sul Journal of Epidemiology and Community Health, è importante andare a visitare una mostra: perché migliora sensibilmente il nostro stato d'animo.

via Journal of Epidemiology and Community Health

Advertisement

Unsplash

La ricerca ha preso in considerazione un campione di oltre 50mila persone, a cui sono stati sottoposti dei questionari che indagavano la relazione tra le attività creative e culturali, svolte quotidianamente nell'arco di 3 anni, e l'umore che ne derivava dal praticarle. È uno studio che mette in luce come anche l'arte possa diventare un'utile alleato per combattere stati d'ansia e depressione. 

Il neurobiologo Semir Zeki portò avanti un esperimento con la risonanza magnetica funzionale,in cui ha osservato il cervello di 21 persone che si sono trovate ad ammirare diverse opere d'arte. I risultati mostrarono chiaramente che, quando una persona si trovava di fronte ad un quadro che reputava meraviglioso, una particolare zona del cervello si "accendeva": l'area orbito-frontale, responsabile dei centri di piacere. Certamente, più intensa sarà l'esperienza del bello e più intensa sarà l'attività che si registra in quest'area.

Unsplash

Insomma, andare a vedere una bella mostra vi renderà quasi sicuramente più felici e con uno stato d'animo più ben disposto verso il mondo esterno. Dunque, approfittatene!

Advertisement